Televisione

Friends: The reunion. La puntata speciale è già cult

Giovedì 27 maggio l'evento tv in onda in contemporanea con gli Stati Uniti alle 9 su Sky e in streaming su NOW. Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimme protagonisti dell'attesa celebrazione

C'è chi l'ha definito il remake più atteso di sempre, chi l'evento tv dell'anno. Da qualunque prospettiva la si guardi, era da tempo che non si respirava una vigilia così frizzante come per Friends: The Reunion, titolo capace di innescare un'hype clamorosa alla vigilia del debutto, tanto che qualcuno si è spinto a bollarlo come cult ancora prima di vederlo. Lo sarà davvero? Le premesse ci sono tutte e per avere la riprova non resta che attendere ancora qualche ora: a sorpresa, infatti, Sky ha annunciato che l'episodio speciale - perché di una sola puntata si tratta - verrà proposto in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti, on demand su Sky e in streaming su NOW dalle 9 del mattina di giovedì 27 maggio, poi in prima serata dalle 21.15.

Friends: The reunion, tutto quello che c'è da sapere sulla puntata speciale

Bollarla come una semplice reunion forse è persino riduttivo, perché in fondo la puntata speciale di Friends è soprattutto una vera e propria celebrazione della serie tv che non solo è entrata di diritto negli annali della tv globale ma è diventato un fenomeno che ha incollato alla tv milioni di spettatori in tutto il mondo sin dalla prima puntata, trasmessa il 22 settembre del 1994. Più che un momento nostalgia è una sorta di tributo ai protagonisti ma anche ai telespettatori, che diciassette anni dopo l'ultimo episodio - andato in onda nel 2004 -, ritroveranno Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer, che iniziarono a girare da attori quasi esordienti e dieci anni dopo si ritrovano ad essere delle star planetarie cui la serie stravolse completamente la vita e la carriera.

Gli attori si sono ritrovati sullo stesso set e rientreranno anche nell'iconico appartamento di Monica, dal quale uscirono chiudendo la porta per sempre, creando malumori e perplessità tra i fan. E questa volta ci rientreranno non solo da protagonisti ma anche da produttori esecutivi per mettere in scena allo Stage 24, negli studi Warner di Burbank, una vera e propria celebrazione della serie che ha raccontando un'intera generazione di trentenni alle prese con i primi amori, l'approccio al mondo del lavoro, gli intrecci tra amicizia e sentimenti (sempre con un registro ad alto tasso di ironia e imprevisti). Il tutto ambientato a New York, tra gli appartamenti dei protagonisti e luoghi iconici come il Central Perk, il bar che la Warner Bros ha per altro ricreato in occasione del ventennale della serie, nel 2004.

Lady Gaga, David Beckham e tutti i grandi ospiti

Il pubblico ritroverà dunque sul celebre divano Rachel, Phoebe, Ross, Joey, Chandler e Monica, i protagonisti di Friends che tra palco e realtà racconteranno quei dieci anni sul set, rievocheranno episodi e momenti cult, provando a far respirare la stessa atmosfera di allora. Matt LeBlanc, che incarnava Joey, giura che il tempo è come se non fosse mai passato: «Abbiamo ripreso esattamente da dove avevamo lasciato». Vedremo se davvero sarà così. Intanto, per stuzzicare gli appassionati, i sei protagonisti, il regista Ben Winston, i produttori esecutivi storici di Friends Kevin Bright, Marta Kauffman e David Crane, hanno messo insieme un parterre di ospiti delle grandi occasioni. Sul palco saliranno tra gli altri Lady Gaga, David Beckham, Justin Bieber, BTS, James Corden, Cindy Crawford, Cara Delevingne, Elliott Gould, Kit Harington, Larry Hankin, Mindy Kaling, Thomas Lennon, Christina Pickles, Tom Selleck, James Michael Tyler, Maggie Wheeler, Reese Witherspoon e Malala Yousafzai. Roba da notte degli Oscar.

Le indiscrezioni su Friends: The Reunion

Che cosa accadrà in Friends: The Reunion? Dagli Stati Uniti arrivano pochi spoiler e molto confusi, va detto, e fino alla messa in onda l'embargo sarà ferreo. C'è chi parla di dettagli inediti mai rivelati prima dai protagonisti, di un coinvolgimento speciale degli ospiti in alcuni sketch (che sicuramente diventeranno virali) e anche di una rivelazione inaspettata fatta da Jennifer Aniston, la quale per altro in un'intervista tv disse che il momento indimenticabile di quei dieci anni fu quando «Brad Pitt è stato nostro ospite: è stato meraviglioso, anzi fantastico!», spiegò a proposito della partecipazione come guest star dell'ex marito. Come andranno gli ascolti di questa operazione nostalgia? Sarà interessante conoscere i numeri, visto che l'ultima puntata di Friends fu seguita da 52 milioni 460 mila spettatori. Impossibile fare previsioni, mentre è certo il compenso incassato dai sei protagonisti: ognuno di loro ha intascato per l'episodio speciale un cachet tra i 2,5 ai 4 milioni di dollari. Una bella reunion, non c'è che dire.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti