Cinque serie da non perdere su Disney+
iStock
Cinque serie da non perdere su Disney+
Televisione

Cinque serie da non perdere su Disney+

Disney+ si prepara a festeggiare i suoi primi due anni - il prossimo 12 novembre - con 116 milioni di abbonati. Numeri da record che stanno dando qualche grattacapo anche a Netflix e Amazon Prime Video, attualmente leader nel mercato dello streaming. Tra il secondo e il terzo trimestre, le due piattaforme hanno infatti perso l’1% di market share, mentre - sempre nello stesso periodo - Disney+ ha visto la quota di mercato salire del 13%, secondo i dati raccolti da JustWatch.

A fronte di questi numeri, la piattaforma streaming della Walt Disney Company è pronta a fare il suo debutto in nuovi mercati dell’Asia e del Pacifico, raggiungendo così un numero ancora più vasto di spettatori. Disney+ sarà disponibile in Corea del Sud e a Taiwan a partire dal 12 novembre e a Hong Kong dal 16 dello stesso mese. Non solo, con il debutto in Oriente, Luke Kang, presidente Disney Asia, ha annunciato nuovi contenuti, partendo dagli anime. «Con servizi di streaming sempre più curati stanno diventando sempre più mainstream, l’emergere di contenuti di livello mondiale dall’Asia del Pacifico e la crescente sofisticatezza dei consumatori, crediamo che questo sia il momento giusto per approfondire la nostra collaborazione con i migliori creatori di contenuti della regione per offrire una narrazione senza precedenti al mondo pubblico».

In attesa dell’arrivo di nuove serie e contenuti da tutto il mondo, tra cui anche la docu-serie originale italiana ‘Ndrangheta, World Wide Mafia che racconterà per la prima volta la storia dell’organizzazione criminale italiana, ecco cinque contenuti da non perdere sulla piattaforma Disney in questi mesi.

Only Murderers in the Building

Questa serie originale, nata dalle menti di Steve Martin, Dan Fogelman e John Hoffman, ha debuttato il 31 agosto ma è già stata rinnovata per una seconda stagione. La serie segue le avventure di tre condomini che condividono la stessa ossessione per il genere true crime e si trovano improvvisamente coinvolti in un delitto. Quando si verifica un’orribile morte nell’esclusivo palazzo dell’Upper West Side in cui vivono, i tre sospettano che si tratti di un omicidio e utilizzano la loro grande conoscenza del genere true crime per investigare. Mentre registrano un podcast per documentare il caso, i tre scoprono i segreti del palazzo, che riguardano eventi accaduti molti anni prima. Forse, le bugie che i protagonisti si raccontano a vicenda potrebbero essere ancora più esplosive. Si rendono presto conto che il killer potrebbe nascondersi tra loro, mentre cercano di decifrare gli indizi prima che sia troppo tardi.

Dopesick: Dichiarazione di Dipendenza

Otto episodi da non perdere. Dagli executive producer Danny Strong e Michael Keaton che è anche protagonista della serie, Dopesick - Dichiarazione di Dipendenza esamina come una sola compagnia abbia innescato la peggiore crisi farmaceutica della storia americana. La serie porta gli spettatori nell’epicentro della lotta americana contro la dipendenza da oppioidi, dai consigli di amministrazione di Big Pharma a una comunità mineraria della Virginia in difficoltà, fino ai corridoi della DEA. Contro ogni previsione, gli eroi emergeranno in una corsa intensa e avvincente per sconfiggere le avide forze delle multinazionali, causa di questa crisi nazionale, e i loro alleati. La serie è ispirata al libro bestseller del New York Times scritto da Beth Macy.

Hawkeye

«Per le festività Disney+ ha molte frecce nel suo arco». Con questo claim la piattaforma di streaming ha annunciato una serie sull’eroe Marvel. Hawkeye sarà ambientata nella New York City del post bile e vedrà ex Vendicatore Clint Barton alle prese con una missione apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia per Natale. Ci riuscirà? Forse con l’aiuto di Kate Bishop, un’arciera ventiduenne con il sogno di diventare un supereroe. I due sono costretti a lavorare insieme quando una presenza dal passato di Barton minaccia di compromettere qualcosa di molto più dello spirito delle festività.

Muppets Haunted Mansion

Preparatevi a trascorrere l’Halloween più spaventoso di sempre in compagnia… dei Muppets? Gonzo il grande e Pepe il gambero sono pronti ad affrontare una spaventosa sfida: passare una notte all’interno della casa stregata. All’interno saranno accolti da fantasmi e sinistri avvenimenti, ma nulla sembra preoccupare Gonzo, certo di non avere alcuna paura. Arriverà il momento in cui Pepe e Gonzo dovranno separarsi. Pepe rischierà di unirsi in matrimonio con una sposa assassina, mentre Gonzo sfiderà proprio sé stesso scoprendo le sue paure più profonde. Si tratta del primo film Muppets creato per la stagione di Halloween. Insieme ai pupazzi, un cast d’eccezione da Will Arnett a Taraj P. Henson.

The Beatles - Get Back

Diretta dal regista vincitore di tre premi Oscar® Peter Jackson (la trilogia de Il Signore degli Anelli), The Beatles: Get Back porta il pubblico indietro nel tempo alle sessioni di registrazione della band nel gennaio del 1969, in un momento cruciale della storia della musica. La docu-serie mostra il processo creativo dei Beatles durante la scrittura di 14 nuove canzoni in preparazione del loro primo concerto dal vivo dopo oltre due anni. Di fronte a una scadenza temporale quasi impossibile, i forti legami di amicizia condivisi da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr vengono messi alla prova. La docu-serie è il risultato dello studio di quasi 60 ore di filmati inediti, girati in 21 giorni da Michael Lindsay-Hogg nel 1969, e di più di 150 ore di registrazioni audio mai ascoltate, la maggior parte delle quali sono rimaste conservate in un caveu per oltre mezzo secolo. Jackson è l’unica persona in 50 anni ad aver avuto accesso a questo tesoro dei Beatles, che oggi è stato magistralmente restaurato. Quello che emerge è un ritratto incredibilmente intimo dei Beatles, che mostra come, anche sotto pressione, potessero ancora contare sulla loro amicizia, il buon umore e il genio creativo. Mentre i piani cambiano e le relazioni sono messe alla prova, vengono composte ed eseguite alcune delle canzoni più iconiche al mondo. La docu-serie presenta, per la prima volta in versione integrale, l’ultima esibizione dal vivo dei Beatles come gruppo, l’indimenticabile concerto sul tetto di Savile Row, a Londra, così come altre canzoni e composizioni classiche incluse negli ultimi due album della band, Abbey Road e Let It Be.

Only Murderers in the Building

Dopesick: Dichiarazione di Dipendenza

Hawkeye - Clip

Muppets Haunted Mansion

The Beatles - Get Back

Ti potrebbe piacere anche

I più letti