I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della prima puntata
I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della prima puntata
Televisione

I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della prima puntata

L'ispettore Lojacono tornano lunedì 20 settembre su Rai1 con nuove indagini tratte dai romanzi di Maurizio de Giovanni. Dopo l'esplosione al ristorante di Letizia, i Bastardi devono fare i conti con verità scomode e un passato da dimenticare

La forte esplosione al ristorante di Letizia ha provocato morti, feriti e ha lasciato nella squadra dei Bastardi conseguenze emotive che si rivelano ancora più devastanti dell'esplosivo. E toccherà ancora una volta all'ispettore Lojacono provare a tenerli uniti e ad affrontare la crisi. Comincia così la prima puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 3, la serie di Rai1 con Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini, tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni. Al centro di questa stagione, delitti che scaturiscono dal cuore delle miserie umane, dal dilemma posto da scelte difficili, dalle tragedie comuni della nostra vita. Ecco cos'accadrà nel primo episodio, in onda lunedì 20 settembre.

I Bastardi di Pizzofalcone 3, le anticipazioni della prima puntata

Subito dopo l'attentato, il ristorante di Letizia si è trasformato in un inferno da cui vengono estratti feriti e cadaveri. Con il divieto di indagare sull'accaduto, i Bastardi vengono messi sotto torchio e tocca all'Ispettore Giuseppe Lojacono (Alessandro Gassmann) è il primo a dover affrontare la crisi che affligge i sopravvissuti. I sensi di colpa e le accuse reciproche minano la vita personale e la sfera affettiva di tutta la squadra: il loro passato più scomodo torna alla luce fino a quando la soffiata fatta da un vecchio nemico non apre una pista inaspettata. Ora i Bastardi possono davvero cominciare le loro indagini, senza che nessuno sappia niente.

Il primo caso da risolvere per i Bastardi

La scomparsa di una professoressa molto amata dagli allievi e molto odiata dal marito fa nascere un dilemma: è legittimo basare un'indagine solo su un'intuizione? È di questo parere la nuova arrivata tra i Bastardi, il commissario Elsa Martini (Maria Vera Ratti): appena prosciolta da un processo per la morte di un pedofilo, è una donna dai modi spicci e un passato scomodo alle spalle, oltre che una mina vagante per l'ispettore Lojacono e l'intera squadra. Intanto, la rete di uno stalker minaccioso si stringe intorno al brillante sostituto procuratore della procura di Napoli Laura Piras (Carolina Crescentini), sempre più innamorata di Lojacono.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti