I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della seconda puntata
Ufficio Stampa Rai
I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della seconda puntata
Televisione

I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della seconda puntata

Lunedì 27 settembre su Rai1 nuovo appuntamento con la serie con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini e Tosca d'Aquino, tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni. Al centro delle indagini c'è la misteriosa scomparsa di una professoressa

La rete di uno stalker minaccioso si stringe intorno al sostituto procuratore di Napoli Laura Piras e la squadra dei Bastardi trema ancora una volta. Comincia così la seconda puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 3, tornata su Rai1 sette giorni fa con ottimi ascolti che confermano l'attaccamento del pubblico alla serie con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini e Tosca d'Aquino, tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni. Mentre i poliziotti provano a superare i postumi dell'attentato di cui sono stati vittime, sullo sfondo di una Napoli vibrante e piena di contraddizioni si moltiplicano i casi da affrontare. Ecco cos'accadrà nel nuovo episodio, in onda lunedì 27 settembre.

I bastardi di Pizzofalcone 3, le anticipazioni della seconda puntata

La scomparsa di una professoressa molto amata dagli allievi e molto odiata dal marito fa nascere un dilemma: è legittimo basare un'indagine solo su un'intuizione? È di questo parere la nuova arrivata tra i Bastardi, il commissario Elsa Martini (Maria Vera Ratti), una donna dai modi spicci e un passato scomodo alle spalle, oltre che una mina vagante per l'ispettore Giuseppe Lojacono (Alessandro Gassmann) e i Bastardi. La sua presenza volitiva spariglia le logiche del gruppo e il sospetto aleggia su di lei: Elsa, appena prosciolta da un processo per la morte di un pedofilo, ha davvero ucciso un uomo a sangue freddo?

Laura Piras minacciata da uno stalker

Ma per i Bastardi la situazione è sempre più complicata. Il periodo successivo alla bomba fuori dal ristorante di Letizia rappresenta una svolta per i sopravvissuti, tra amori mai confessati, tentativi di far rivivere un passato ormai lontano e nuove scelte esistenziali. I membri della squadra rivelano aspetti nascosti della propria vita e della propria natura e nessuno è quello che sembrava. I giorni sono confusi e a tratti disperati e anche per questo il rapporto tra l'ispettore Lojacono e Laura Piras (Carolina Crescentini) ha una svolta inaspettata: dopo aver visto la morte in faccia, i due amanti decidono di rendere stabile il loro rapporto. Ma proprio quando tentano di essere felici, la rete di uno stalker minaccioso si stringe intorno alla Piras.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti