I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della quinta puntata
Ufficio Stampa Rai
I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della quinta puntata
Televisione

I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni della quinta puntata

Lunedì 18 ottobre il penultimo episodio della serie con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Tosca d'Aquino e Massimiliano Gallo, tratta dai libri di Maurizio de Giovanni. L'ispettore Lojacono è sempre più vicino all'autore dell'attentato ai bastardi

I Bastardi non possono indagare sull'attentato al ristorante di Letizia di cui sono stati vittime, devono farlo di nascosto e facendo i conti con i metodi scorretti e inefficienti del commissario Martini. Ma l'ispettore Lojacono, in gran segreto, è arrivato a un passo dalla verità. Comincia così la quinta puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 3, con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Tosca d'Aquino e Massimiliano Gallo, tratta dai libri di Maurizio de Giovanni. Chi ha cercato di ucciderli? Ecco cos'accadrà nel penultimo, in onda lunedì 18 ottobre.

I Bastardi di Pizzofalcone 3, le anticipazioni della quinta puntata

La commessa di una farmacia viene uccisa da un balordo durante una rapina e alcuni elementi lasciano credere che dietro questo incidente si nasconda un caso ben più complesso. È un delitto che il commissario Elsa Martini (Maria Vera Ratti) assume in modo personale, facendo scoppiare un conflitto all'interno dei Bastardi: insubordinati, incapaci di fare gruppo, mine vaganti e pistole facili, tollerano sempre di meno il suo modo di fare.


Lojacono a un passo dalla verità sull'attentato

Intanto l'ispettore Giuseppe Lojacono (Alessandro Gassmann) si avvicina sempre più all'autore dell'attentato al ristorante di Letizia. Grazie al suo intuito fuori dal comune e alla testardaggine di chi si butta su ogni caso a testa bassa, spinto da un immenso desiderio di giustizia, vuole capire chi ha cercato di uccidere lui e gli altri Bastardi. E la verità contiene una rivelazione molto difficile da sopportare.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti