Vasco Rossi Marracash
Universal
Vasco Rossi Marracash
Musica

La pioggia alla domenica: Vasco Rossi e Marracash insieme per beneficenza

I proventi della canzone, da oggi disponibile in streaming e in download, sosterranno Save the children per aiutare i bambini ucraini

«Vasco, non sai che regalo mi hai fatto, non finirò mai di ringraziarti per questa collaborazione. Inutile dire che tu sei un’ispirazione. Cerco sempre di pensare al tuo modo di dire queste verità incredibili, dove non c’è la costruzione della bella frase, ma la forza della verità di quello che dici». Parola di Marracash, uno dei migliori rapper italiani grazie ad album del livello di Persona e Noi, loro, gli altri, che ha coronato il sogno di collaborare con Vasco Rossi in una nuova versione della sua La pioggia alla domenica (già contenuta nel recente album Siamo qui), da oggi disponibile in streaming e in download, i cui introiti saranno devoluti in beneficienza a Save the children. I due artisti, che si erano conosciuti un paio di anni fa, avevano già progettato una collaborazione da far uscire in primavera, ma lo scoppio della guerra in Ucraina ha trasformato il senso e l'obiettivo della canzone. «Abbiamo pensato di devolvere tutti gli introiti a Save the children, un’organizzazione che tutti conoscono e che aiuta i bambini, cercando di salvare almeno loro dalle atrocità delle guerre», ha dichiarato Vasco in una diretta su Instagram.

Il rocker di Zocca aveva conosciuto il rapper milanese a Los Angeles: Marracash gli aveva chiesto in seguito l'autorizzazione per campionare un sample da Gli angeli per il suo brano Io, che è stato molto apprezzato non solo dal pubblico e dalla critica, ma dallo stesso Vasco, che gli ha fatto pubblicamente i complimenti per il risultato. Da lì è partito un rapporto epistolare a distanza, che è culminato nell'idea di pubblicare un singolo a primavera, La pioggia alla domenica, con l’inserimento di un rap inedito di Marracash. «Ammiro Marracash da tempo, tra i rapper è uno di quelli che amo di più e che sento più vicini, anche come modo di scrivere, perché è un po’ cantautorale anche lui», ha dichiarato il rocker di Zocca. La pioggia alla domenica è un midtempo rock arioso e intenso, con sfumature blues, che racconta il malessere che attanaglia ciascuno di noi dopo la fine di una storia d’amore importante, che può rovinare la vita così come la pioggia rovina una domenica primaverile. Tra le barre di Marracash, che si amalgamano alla perfezione nel brano, spiccano «Fuori c’è la guerra, tra noi non va meglio/ Sbatto i piedi a terra, solita escalation (Solita)/ Vedo tardi gli sbagli di entrambi/ E tu mi hai dato corda, l’ho usata per impicciarmi».

I più letti