Vasco Ros live si
Ansa
Vasco Ros live si
Musica

Febbre da musica live: sono centinaia i concerti previsti nel 2022

Nuovi tour e recuperi di concerti annullati per il Covid: sono tantissimi gli eventi programmati nei primi sette mesi dell'anno prossimo. Pandemia permettendo...

Dopo un 2020 terribile per gli spettacoli dal vivo (e non solo), il 2021, nella seconda metà dell'anno, ha visto una timida ripartenza per la musica live per gli eventi di medie e piccole dimensioni. Il 2022, complice i continui rinvii delle date, dovrebbe essere (Covid-19 e nuove varianti permettendo) l'anno con maggiore concentrazione di concerti degli ultimi dieci anni: in pratica, tre anni di musica in uno solo.

Davvero impressionante, sia per quantità che per qualità, l'offerta di eventi per gli appassionati di musica di tutti i generi. Prima di entrare nel dettaglio dei concerti, ricordiamo che, secondo il Decreto-legge n. 172 del 26 novembre 2021, dal 6 dicembre al 15 gennaio l’ingresso a cinema, teatri, centri culturali, concerti, mostre, musei, sarà riservata solamente ai possessori di Super Green Pass, anche in zona bianca (non basterà più il Green Pass ottenuto per 48h con il tampone). In zona bianca la capienza è al 100% per teatri, cinema e sale concerto, mentre in zona gialla scende al 50%. Non sappiamo, allo stato attuale, se il decreto verrà prorogato o trasformato in legge, ma tutto, al momento, fa pensare di sì.

La maggior parte dei concerti sono recuperi di date precedenti, che sono state rimandate a causa del protrarsi della pandemia di Covid-19. In questo caso, i biglietti precedentemente acquistati rimangono validi per le nuove date. Consigliamo ai possessori di biglietti di controllare sui siti di Ticketone, Ticketmaster e Vivaticket, nella pagina dedicata all’artista, la data corrispondete al tagliando di cui si è in possesso. Se un concerto viene definitivamente cancellato, si ha diritto al rimborso effettuando la richiesta entro 30 giorni dalla data di comunicazione dell’impossibilità del concerto, indirizzandola all’organizzatore dell’evento, anche tramite i canali di vendita: è sempre necessario allegare il biglietto acquistato. Se lo spettacolo è stato rinviato, i biglietti acquistati restano validi per 36 mesi se l'evento è posticipato in una data certa e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2023. Lo spettacolo può essere riprogrammato entro ben tre anni dalla prima data, non oltre il 2023. Solo se si superano questi limiti temporali, sarà possibile richiedere il rimborso o un voucher (da usare sul sito per un altro spettacolo). TicketOne, uno dei principali rivenditori di biglietti online, avverte sul sito che "alla luce della mole di eventi annullati o rinviati, le tempistiche di gestione delle richieste e dei rimborsi si protrarranno per alcuni mesi". Vediamo insieme alcuni dei concerti più interessanti del 2022, una lista che verrà aggiornata periodicamente.

Gennaio
Edoardo Bennato, tra i maggiori esponenti del rock-blues italiano, recupererà i concerti del 2020 a partire dal mese di gennaio (19 gennaio - 23 maggio) per il tour del quarantennale di Sono solo canzonette, l’album che consacrò il successo del cantautore portandolo, primo in Italia, a riempire gli stadi con i suoi concerti. Per gli appassionati di blues, R&B e roots rock internazionale, sono imperdibili i tre concerti di Fantastic Negrito (20 gennaio Milano, Alcatraz; 21 gennaio Ciampino (RM), Orion Club; 22 gennaio Bologna, Estragon). Claudio Baglioni, uno dei nostri cantautori più importanti e rappresentativi, porterà il suo tour Dodici Note Solo in ben 56 tra i teatri lirici e di tradizione più prestigiosi del Belpaese (24 gennaio - 23 aprile). “Le dodici note – ha dichiarato Baglioni – l’alfabeto del più universale, profondo e poetico dei linguaggi, costituiscono la chiave per comprendere noi stessi, gli altri e rendere il futuro una casa bella, luminosa, aperta e finalmente degna di essere abitata”. Dopo l'atteso disco di inediti Volare (Carosello Records), un ritorno alle sue origini musicali rap, Coez ritorna anche dal vivo con un tour nei piccoli club di tutta Italia su cui ha trascorso i primissimi anni di gavetta agli esordi della sua carriera (31 gennaio - 22 febbraio).

Febbraio

Con 15 album pubblicati e 100 milioni di dischi venduti, Bryan Adams è uno dei rocker canadesi di maggior successo di sempre. I brani del nuovo album So Happy It Hurts, in uscita a marzo, si alterneranno alle numerose hit di 40 anni di carriera nelle tre date del tour italiano (11 febbraio Roma, Palazzo dello Sport; 12 febbraio Firenze, Mandela Forum; 14 febbraio Conegliano, Zoppas Arena). Caparezza, uno dei rapper italiani più profondi, ironici e creativi, torna a infiammare i principali palasport italiani con l'Exuvia Tour (19 febbraio - 29 marzo). Famoso per le generosità nei suoi concerti (che durano anche tre ore) e per il suo cantautorato screziato di world music, Mannarino si esibirà da 17 gennaio fino al 28 settembre con un evento speciale all'Arena di Verona. Jack Savoretti presenterà i nuovi brani di Europiana, un album estivo e solare che strizza l'occhio all'Italia e alla Francia degli anni Sessanta e Settanta, in sei concerti nei teatri (25 febbraio - 5 marzo).

Marzo

Il tour nei palasport di Gianna Nannini del 2021 è stato spostato, a causa della pandemia, nei teatri (1 marzo - 14 maggio), ma di certo non mancherà l'energia che caratterizza da sempre i live della rocker senese. Uno degli artisti italiani di maggior successo del 2021 è Salmo, da mesi nei piani alti delle classifiche con l'album Flop, che si esibirà dal primo marzo in 24 eventi nei palasport, fino alle due date negli stadi del 3 luglio a Bibione e del 6 luglio a San Siro (Milano). Dopo vent'anni di assenza dalle scene, c'è molta attesa per i due concerti dei Sottotono (3 marzo Roma, Atlantico Live; 7 marzo Milano, Alcatraz), che nel 2021 hanno pubblicato il riuscito album Originali, ricco di ospiti illustri. La superstar del pop-punk e designer di origini canadesi Avril Lavigne, nominata 8 volte ai Grammy Award, suonerà il 4 marzo a Padova e il 6 marzo a Milano. Le canzoni dirette e appassionate dei Negramaro, in cui si fondono rock, pop ed elettronica, tornano nella dimensione a loro più congeniale, quella live, in un lungo tour indoor che attraverserà tutta la Penisola (10 marzo - 30 aprile). Gli Skunk Anansie, guidati dalla carismatica Skin, festeggeranno i 25 anni di carriera con quattro concerti in Italia (15 marzo - 1 luglio). Uno dei tour più attesi del 2022 è, naturalmente, quello dei Maneskin, la rock band romana che, dopo i trionfi a Sanremo e all'Eurovision, è divenuta in pochi mesi un fenomeno globale. I quattro rocker si esibiranno nei palasport dal 20 marzo al 23 aprile, con una data zero il 27 gennaio a Pesaro. Il concerto più importante sarà quello del 9 luglio al Circo Massimo di Roma, un sogno per qualsiasi artista. Di sicuro interesse anche i tour di James Blunt (21 marzo Milano, Mediolanum Forum; 22 marzo Padova, Kioene Arena), Franz Ferdinand (23 marzo 2022 Padova, al Gran Teatro Geox; 24 marzo 2022 Assago (Mi), Mediolanum Forum) e del mago delle colonne sonore Hans Zimmer (30 marzo Assago (Mi), Mediolanum Forum; 31 marzo Casalecchio di Reno (Bo), Unipol Arena). Il 25 marzo prenderà il via da Padova il tour di Paolo Conte, uno dei più grandi compositori e interpreti della musica italiana. “L’avvocato di Asti” si esibirà, fino al 26 giugno, anche a Sanremo, Milano (2 date), Roma e Lucca.

Aprile
Dopo il grande successo di vendite del concerto di Bologna del 2 aprile, il cantautore Shawn Mendes, nominato ai Grammy e vincitore di più dischi di platino, ha annunciato un secondo concerto in Italia che si terrà al Mediolanum Forum di Milano il prossimo 9 Maggio. Gordon Matthew Thomas Sumner, universalmente conosciuto come Sting, ha festeggiato il traguardo dei 70 anni lo scorso 2 ottobre, anche se ne dimostra quindici di meno. Dopo aver pubblicato da poco The Bridge, il suo quindicesimo album di inediti, l'artista inglese si esibirà il 2 aprile a Pala Alpitour di Torino e il 19 luglio al Parco Ducale di Parma. Louis Tomlison, che con gli One Direction ha venduto oltre 100 milioni di album in tutto mondo, conquistando sette Brit Awards, sette American Music Awards e tre MTV Video Music Awards, sarà in concerto dal 10 aprile al 3 settembre per cinque show. Sfera Ebbasta, il re della trap italiana, sarà impegnato in 16 concerti nei palasport dal 9 al 29 aprile. Zucchero tornerà live in anteprima esclusiva per l’Italia all’Arena di Verona, dove è ormai di casa, con i suoi 14 show previsti dal 25 aprile all'11 maggio. In scaletta non mancheranno alcuni brani di Discover, il suo primo, sorprendente album di cover.

Maggio
Dopo il successo di Noi, loro, gli altri, disco d'oro in una sola settimana, al primo posto degli album (superando Adele) e dei singoli italiani, c'è grande attesa per il nuovo tour di Marracash, il "king" del rap italiano, nei palasport italiani (18 maggio - 21 settembre). Impossibile immaginare la dance e la techno, la new wave e l'hip hop che ascoltiamo oggi senza l’apporto dei Kraftwerk. La leggendaria band tedesca porterà il suo show in 3D il 2 e 3 maggio a Milano, Teatro degli Arcimboldi, il 5 maggio a Parma, Teatro Regio e il 7 maggio Padova, Gran Teatro Geox. Tra i vincitori morali dell'ultimo Festival di Sanremo spicca la rapper Madame, che dal 3 al 27 maggio affronterà il suo primo tour indoor, forte del successo dell'album di debutto Madame, che ha conquistato due dischi di platino. Un altro artista che deve molto alle ultime due edizioni di Sanremo è l'istrionico Achille Lauro, da sempre a suo agio nelle performance live, in tour dal 6 al 28 maggio. I Modà, che hanno pubblicato da poco l'EP Buona Fortuna - Parte prima, ripartiranno dalla loro Milano il 2 e il 3 maggio al Mediolanum Forum di Assago per poi proseguire il tour indoor fino al 28 maggio. Gli amanti del jazz e della fusion non potranno perdere i concerti del Pat Metheny Trio (9 maggio Roma, Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia; 12 maggio Milano, Teatro degli Arcimboldi;11 maggio Torino, Auditorium del Lingotto G. Agnelli), mentre gli appassionati di prog rock potranno apprezzare il coinvolgente show dei veterani Yes ( 16 maggio Milano, Teatro Dal Verme; 17 maggio Roma, Auditorium Conciliazione;18 maggio Padova, Gran Teatro Geox). Se amate i virtuosismi tecnici da guitar hero, il nome da segnare in agenda è quello di Joe Satriani, in tour dal 20 al 25 maggio. Uno degli eventi più attesi del 2022 è il ritorno in Italia, dopo tanti anni, di Eric Clapton, l'unico artista ad essere stato inserito per 3 volte nella Rock and Roll Hall of Fame. "Slowhand" incanterà con la sua chitarra il 18 maggio gli spettatori dl Mediolanum Forum di Assago e il 20 e il 21 dell’ Unipol Arena di Bologna. Pensi a Vasco Rossi e la prima immagine che ti viene in mente è quella di uno stadio pieno di persone che ribolle di entusiasmo. Saranno in tutto 11 date del Vasco Live Tour ’22 che partiranno da Trento il 20 maggio e attraverseranno i principali stadi d’Italia (oltre all'Ippodromo di Imola e a due date al Circo Massimo di Roma) fino al 30 giugno 2022. “Cosa succederà...non me lo riesco a immaginare”, ha affermato Vasco. “Io non sto nella pelle, sarà come minimo un’esplosione di emozioni, io non vedo l’ora di rivederli e di riabbracciarli. Tutti”.

Giugno

Per una curiosa coincidenza temporale, il 4 giugno si terranno due tra gli eventi musicali più attesi dell'estate 2022: il mega-evento di Ligabue a Campovolo per festeggiare i 30 anni di carriera e il concerto d'addio di Elton John allo Stadio San Siro di Milano, l'ultima occasione per vedere dal vivo la più grande rockstar che suona il pianoforte. Ultimo, uno degli artisti di maggior successo tra gli under 30 per le sue canzoni dirette e ricche di pathos, è atteso da 29 concerti negli stadi italiani, tra cui due eventi a San Siro e uno al Circo Massimo, dal 5 giugno fino al 24 luglio: numeri impressionanti, per un cantautore di soli 25 anni. Uno degli appuntamenti estivi più attesi dagli appassionati di rock sono gli I-Days, in programma all'Ippodromo Milano Trenno dal 9 al 12 giugno, dove si esibiranno i Greta Van Fleet (9 giugno), gli Aerosmith (10 giugno) e Foo Fighters + Nile Rodgers & Chic (12 giugno). Dopo l’annullamento delle edizioni 2020 e 2021, il Firenze Rocks è pronto a tornare più forte di prima nel capoluogo toscano alla Visarno Arena dal 16 al 19 giugno 2022. Il cartellone, come sempre, è di altissimo livello: 16 giugno Green Day + Weezer; 17 giugno Muse, 18 giugno Red Hot Chili Peppers + A$AP Rocky, 19 giugno Metallica + Greta Van Fleet. “Un nuovo tour negli stadi e un album di canzoni possono e devono offrire qualcosa in più rispetto a prima. Io vorrei che i miei progetti fossero visioni e segnali capaci di aiutare la gente a raccogliere i pezzi smarriti. Trasformare quelli vecchi in nuovi. Costruire insieme quello che chiameremo futuro". Parola di Cesare Cremonini, che si esibirà nei principali stadi italiani dal 9 giugno al 2 luglio, dove, oltre ai suoi successi, presenterà i brani del suo nuovo progetto discografico. Il trio operatic-pop de Il Volo festeggia i suoi primi 10 anni di carriera nel tour "The best of 10 years", con 12 eventi in location prestigiose, dal 3 giugno fino al 10 ottobre. Dopo il successo del #MengoniLive2019 – Atlantico Tour, Marco Mengoni sarà protagonista di due concerti-evento negli stadi, una dimensione per lui inedita, il 19 giugno 2022 allo Stadio San Siro di Milano e il 22 giugno 2022 allo Stadio Olimpico di Roma. Gli altri eventi di giugno da segnare sul calendario sono Imagine Dragons (11 giugno Milano, Ippodromo Milano Trenno), Una. Nessuna. Centomila (11 giugno Reggio Emilia, Campovolo), Lorde (16 giugno Roma, Auditorium Parco della Musica – Cavea; 17 giugno Villafranca di Verona (Vr), Castello Scaligero), Alt-J(17 giugno Roma Auditorium Parco della Musica – Cavea; 18 giugno Bari, Porto di Bari), Guè Pequeno (24 giugno Milano, Carroponte; 26 giugno Roma, Rock In Roma), Pearl Jam (25 giugno Imola, Autodromo Enzo e Dino Ferrari) e Alicia Keys (28 giugno Milano, Mediolanum Forum).

Luglio
Il mese di luglio, tradizionalmente, è quello con la maggior concentrazione di grandi concerti. Forse solo i Led Zeppelin sono riusciti a superare i Deep Purple nella classifica di miglior band hard-rock di tutti i tempi, ma è indubbio che i due gruppi sono i massimi punti di riferimento per chi voglia accostarsi a un genere che, partendo dal rigore del blues, ha trasformato il rock in una miscela esplosiva ed esaltante. A luglio vedremo in Italia sia il leggendario frontman dei Led Zeppelin, Robert Plant, che si esibirà il 14 luglio insieme ad Alison Krauss (una delle più importanti e premiate Artiste della Country Music) il 14 luglio al Lucca Summer Festival, che i Deep Purple, in concerto il 2 luglio a Roma, Auditorium Parco della Musica – Cavea – Rock in Roma e il 3 luglio a Bologna, Arena Parco Nord – Bologna Sonic Park. Uno degli eventi più attesi dell'estate è il Jova Beach Party 2022, nel quale Jovanotti farà ballare, dal 2 luglio al 10 settembre, i fan di ieri e oggi in 30 eventi all'aperto e in riva al mare. A proposito di ballo, a luglio tornano in Italia per tre date anche i Chemical Brothers, i primi a portare la musica da club nei piani alti delle classifiche e a costruire i loro dj-set come veri e propri spettacoli multimediali, in cui il coinvolgimento del pubblico fosse lo stesso di un concerto rock (7 luglio all' Ippodromo Snai San Siro - Milano Summer Festival, 8 luglio a Rock In Roma, 9 luglio Bologna Sonic Park). Il 10 luglio gli appassionati di classic rock avranno il dubbio amletico se andare al concerto dei Guns 'N' Roses allo stadio San Siro di Milano o a quello dei Queen + Adam Lambert all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), dove suoneranno anche l'11 luglio. Max Pezzali ripercorrerà, insieme ai fan, i più grandi successi della sua carriera trentennale, accompagnandoli in un viaggio indietro nel tempo, per rivivere le emozioni di un passato che soltanto lui sa come riportare alla luce (10 luglio 2022 Bibione, Stadio Comunale; 15 e 16 luglio 2022 Milano, Stadio San Siro). I Simple Minds, band di Glasgow che prende il nome da un verso di Jean Genie di David Bowie («He's so simple minded»), porterà il suo The greatest hits tour in Italia dal 12 al 18 luglio per cinque date, un viaggio a ritroso nel passato, dal 1979 fino ad arrivare agli album più recenti. L'unica data italiana dell’End of The Road World Tour dei Kiss, ultima occasione per vedere dal vivo la spettacolare rock band americana da 100 milioni di dischi venduti, sarà l’11 luglio 2022 all'Arena di Verona. Per gli amanti dell'R&B e del pop-soul, la data da cerchiare in rosso sull'agenda è quella del 20 luglio, quando Lionel Richie porterà il suo “All the Hits, All Night Long Tour” sul palco di Piazza Castello per il Marostica Summer Festival. Da non perdere anche i concerti di Stromae (dopo 7 anni di assenza dai palchi) del 20 luglio all'Ippodromo Snai San Siro di Milano e dei Toto del 25 luglio all'Arena di Verona.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti