La cover di Earthling - Eddie Vedder
Universal
La cover di Earthling - Eddie Vedder
Musica

Eddie Vedder, Earthling: a suon di rock and roll con Ringo Starr, Elton John e Stevie Wonder

Lo avevamo lasciato con Ukulele Songs, la sua ultima prova solista senza i Pearl Jam . Undici anni dopo Eddie Vedder torna con un album intenso ma rassicurante, che tiene insieme la sua inclinazione mainstream, le origini punk rock e l'attitudine di Tom Petty e Bruce Springsteen. Ad arricchire il tutto una galleria di ospiti importanti. A cominciare da Elton John che duetta con il frontman dei Pearl jam in Pictur, un vibrante brano pop soul. Senza dubbio una delle vette del disco.

Long way è un esempio di classic rock che ha ancora senso di esistere, una bellissima canzone da consumare on the road, mentre The Dark con la sua batteria super effettata delude dopo una manciata di secondi.

Tutt'altro piglio quello di Try, una bomba punk arricchita dall'armonica di Stevie Wonder. Adrenalina e storia della musica: a un passo dalla perfezione. Tra gli ospiti del disco anche Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers alla batteria e Josh Klinghoffer,, ex chitarrista della band californiana.

Il pezzo cult di Earthling è con tutta evidenza Mrs. Mills così beatlesiana che alla batteria non poteva che esserci Ringo Starr. Un gioiellino che a tratti richiama anche Father and Son di Cat Stevens, e che è anche un tributo alla leggendaria pianista inglese Gladys Mills a cui è stato dedicato un piano Steinbeck Verterground presso i mitici Abbey Road Studios di Londra.

Il pezzo più interessante della "soft side" dell'album è The Haves, una ballad intrisa di buone vibrazioni e bel canto. Chiude il disco On my Way che si sposa bene con l'iniziale Invincible, perfetta per aprire un album, ma anche un concerto. Magari quello che Vedder terrà a Imola il 25 giugno...

Edder Vedder ft. Elton John - Picture (Official Lyric Video) www.youtube.com

Ti potrebbe piacere anche

I più letti