Lucio Battisti
Sony
Lucio Battisti
Musica

Dieci vinili da regalare a Natale

Da Lucio Battisti a Billie Eilish e poi ancora gli Abba, Zucchero e Jamiroquai: dieci dischi bellissimi da ascoltare rigorosamente con il giradischi

Un doppio vinile ricco di brani molto belli e famosi reinterpretati da Zucchero. L'album si chiama Discover e contiene alcune chicche che meritano di essere ascoltate con il calore del sound di un giradischi. Tra le altre, Wicked Games di Chris Isaak, The scientist dei Coldplay, Ho visto Nina volare di Fabrizio De André e Follow you follow me dei Genesis.

Assolutamente natalizio anche Voyage il disco della Reunion degli Abba dopo 40 anni di silenzio. Canzoni pop come solo i quattro svedesi sanno fare, scritte ed interpretate come se il tempo si fosse fermato. Per il giorno di Natale vivamente consigliata Little Things...

Per gli amanti di Paolo Conte è imperdibile il box set in edizione limitata di Live at Venaria Reale. Tra i brani presenti, “Hemingway”, “Sotto le stelle del jazz”, “Come Di”, “Alle prese con una verde milonga”, “Aguaplano”, “Max”, “Gioco d’azzardo”, “Dancing”, “Madeleine”, “Genova per noi”, “Via con me”, “Reveries”, “Gli impermeabili”, “Le chic et le charm”.

Happier than ever è l'ultimo album di Billie Eilish, la voce dei teenager contemporanei che ha ridefinito con il suo stile minimalista gli standard della musica da classifica. Vale indubbiamente la pena scoprire il disco in versione doppio vinile.

Per un viaggio intrigante negli anni Settanta vi consigliamo uno dei dischi più interessanti del 2021: If words were flowers di Curtis Harding, una delizia per gli amanti delle atmosfere funk disco soul. Imperdibile!

Sempre a tema 70's la ripubblicazione in doppio vinile per il 45.mo anniversario di Destroyer il classic album dei Kiss egregiamente prodotto dal genio delle sale d'incisione Bob Ezrin. Sul primo vinile c'è l'album rimasterizzato, mentre nel secondo c'è una collezione di demotape provenienti dall'archivio di Gene Simmons e Paul Stanley.

Per gli amanti del rap, un disco che merita l'ascolto in vinile è senza dubbio Flop di Salmo, mentre per chi ha voglia di suoni old school sarà una piacevole sorpresa ascoltare i Deep Purple in Turning to crime, un album interamente dedicato ai remake di canzoni old school come 7 and 7 is dei Love, Oh well dei Fleetwood Mac, White Room dei Cream o Shapes of things degli Yardbirds.

Compie 25 anni il disco cult di Jamiroquai, Travelling without Moving disponibile anche in vinile colorato. E infine, una strenna natalizia firmata Mina-Celentano che raccoglie le collaborazioni tra i due giganti della musica italiana. Niente è andato perso è il titolo dell'inedito presente in MinaCelentano The Complete Recordings.

Da non perdere anche la riedizione di LUCIO BATTISTI, LA BATTERIA, IL CONTRABBASSO, ECCETERA, in doppia versione, in italiano ed in spagnolo. Quest'ultima non era mai stata pubblicata prima in Italia.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti