Musica

Benvenuti nel mondo a colori dei CRAVITY

Con un nuovo record personale di vendite con il loro ultimo album Liberty: In Our Cosmos, il ritorno dei CRAVITY farà sicuramente parlare di sé. Il gruppo k-pop, che Forbes ha definito «da tenere d'occhio», è pronto a raggiungere nuove vette e a esplorare vari generi musicali tra una traccia e l'altra.

Liberty: In Our Cosmos mostra un lato più giovanile del gruppo, composto da nove membri (Serim, Allen, Jungmo, Woobin, Wonjin, Minhee, Hyeongjun, Taeyoung e Seongmin). L'ispirazione dietro il loro nome, CRAVITY, nasce dalla combinazione di "Creativity" e "Gravity". I CRAVITY sono la nuova boy band della Starship Entertainment, la prima in cinque anni dai Monsta X. CRAVITY, che è anche l'acronimo di "Center of Gravity", ha lo scopo di attrarre/gravitare gli ascoltatori nel loro universo unico, attirandoli con la loro creatività, il fascino e il talento puro.

Panorama ha avuto la possibilità di parlare con i ragazzi dell'album, del suo brano principale - giustamente chiamato Adrenaline - e dei loro piani per il futuro.

Congratulazioni per il vostro ritorno. Come vi sentite?

SEONGMIN: Sono molto nervoso! Tutti noi ci siamo esercitati duramente per questo comeback, quindi non vedo l'ora di mostrare la nostra musica e la nostra performance.

WONJIN: Ci sono stati molti alti e bassi, quindi è bello pensare che il comeback è proprio dietro l'angolo. L'attesa è finita! Siamo ansiosi di poter mostrare al mondo un nuovo CRAVITY.

Il vostro nuovo album si chiama Liberty: In Our Cosmos. Potete dirci di più?

TAEYOUNG: In precedenza, abbiamo catturato gli occhi di molti con la nostra immagine potente, ma questa volta, ci siamo trasformati in questa esplosione di energia giovanile.

ALLEN: Il titolo di questo album suggerisce che abbiamo finalmente trovato la libertà che stavamo desiderando dopo aver superato le nostre lotte interiori. Proprio come le stelle nel cosmo, stiamo vivendo in un luogo dove ci sentiamo più felici e liberati. È una storia che si completa formando la solidarietà con i fan che eravamo destinati a incontrare. Innalzando il legame di empatia, questo album fornirà un'esperienza esclusiva agli ascoltatori presentando una trama coinvolgente che sicuramente li renderà curiosi di ciò che verrà.

Questa è la seconda parte del vostro viaggio. Avete iniziato con The Awakening: Written in Stars. E ora avete un intero Cosmo. Cosa è cambiato negli ultimi mesi nelle vostre vite?

HYEONGJUN: Dato che il tema generale di questo album è abbastanza diverso da quello che abbiamo mostrato in passato, abbiamo cercato di mettere più del nostro lato luminoso, energetico e giovanile in questo album. Abbiamo cercato di goderci veramente ogni momento del processo di preparazione dell'album, in modo che la nostra energia arrivi nella nostra musica.

WOOBIN: C'è stato un cambiamento nella mia mente nel senso che ho iniziato a pensare più apertamente alla nostra musica e al nostro concetto. Sono sicuro che tutti noi avevamo varie direzioni in mente mentre provavamo molti stili diversi in questo album.

In questo album, state mostrando per la prima volta un lato più giovanile, e ritraete il significato di Libertà in tutti i colori. Cosa significa per voi "essere liberi"?

MINHEE: Godermi la vita come sto facendo ora! Penso che sia questo il significato di essere liberi.

JUNGMO: Penso che essere liberi significhi che possiamo incontrare i nostri fan più facilmente di prima. Ci è stato impedito di fare molte cose che erano considerate "normali" in passato. Spero che quel giorno arrivi presto!

Parliamo della traccia principale. Adrenaline. Potete dirci di più sull'ispirazione dietro la canzone?

SERIM: Come ha detto HYEONGJUN, l'atmosfera di Adrenaline è diversa dalle nostre lead track precedenti. Sarete in grado di vedere un CRAVITY più giovane, fresco e rinfrescante.

SEONGMIN: Il testo di Adrenaline esprime il nostro desiderio di libertà. Così abbiamo indossato delle uniformi scolastiche per mostrare l'atmosfera luminosa che si abbina a questa canzone rinfrescante.

L'MV mostra che finalmente trovate la speranza nella disperazione. Avete delle preoccupazioni interiori o delle lotte che state combattendo?

WONJIN: Certo, a volte mi preoccupo del futuro incerto come farebbe chiunque altro. Ma dato che ho i miei membri e i LUVITY al mio fianco, non mi addentro troppo in queste preoccupazioni.

TAEYOUNG: Non ho particolari preoccupazioni interiori. Anche se ne avessi una, di solito cerco di vedere il lato buono delle cose per non farmi prendere dalle mie paure.

L'album è composto da otto tracce, Serim e Allen hanno contribuito a scriverne tre. Come è stato il processo creativo?

SERIM: Ci siamo guardati i testi a vicenda e abbiamo monitorato insieme durante la registrazione. Allen mi ha aiutato molto dato che ho usato molto inglese nei miei testi.

ALLEN: I testi dei miei versi erano ispirati dal titolo stesso della canzone. Per esempio, in Adrenaline, sto paragonando l'adrenalina nel mio corpo alla "luce" e che mi farei volentieri un'overdose di "te" come se il "veleno" scorresse nelle mie vene. Il testo di POW! è stato effettivamente ispirato dagli zombie. Nella mia strofa, mi sono rappresentato come uno zombie che si è innamorato a prima vista che non mangia cervelli ma piuttosto "ha bisogno del tuo cuore" e come uno zombie con un "sorriso perfetto" che protegge invece di attaccare. Per l'outro, sono stato in grado di mostrare un lato più vulnerabile di me stesso nei miei testi. Anche se abbiamo raggiunto la libertà attraverso questo album, sento ancora un senso di dubbio e incertezza per il futuro. Nonostante questo, cercherei ancora attraverso il cosmo "tu ed io" in modo che possiamo continuare questo viaggio insieme per raggiungere nuove altezze.

Qual è la vostra traccia preferita di questo album, e perché?

HYEONGJUN: La mia traccia preferita è Late Night. Mi piace molto il testo.

MINHEE: Adrenaline di sicuro! Mi ricorda i miei giorni da studente e il mio cuore si agita per qualche motivo (ride).


Avete debuttato nel 2020, uno degli anni più difficili della nostra era. Eppure, siete stato nominato Super Rookie e avete vinto vari premi musicali. Se guardi indietro a quando hai iniziato, hai qualche consiglio per te che stai per debuttare?

JUNGMO: Quando ero un apprendista, potevo solo sognare di debuttare. Ma ho capito che il debutto è solo l'inizio, e siamo entrati in una nuova corsa. Quindi fai del tuo meglio e lavora sodo! Questo è tutto ciò che posso dire.

WOOBIN: Farai bene, e stai facendo bene. Non perdete mai la vostra passione! Andiamo!

CRAVITY ha due significati, Creatività + Gravità ma anche Centro di Gravità. Quale sentite che è più vicino a voi?

ALLEN: Sento che Creativity + Gravity mi sono risuonati entrambi quando ho sentito per la prima volta il nome del nostro gruppo, CRAVITY. Sapevo subito quali parole esatte erano state combinate per creare il nome, e ho pensato che l'idea di creare una nuova parola dalla combinazione di due parole esistenti fosse semplicemente geniale (fa il gesto dello *Chef kiss*).

WOOBIN: Penso che "Gravity" sia più vicino a me perché voglio che gli ascoltatori della nostra musica gravitino su di noi e continuino a stare con noi.

Avete fatto la vostra promozione virtualmente durante la pandemia. Ma ora siete pronti a esibirvi dal vivo in Corea del Sud. Quale pensate che sarà il vostro primo pensiero salendo sul palco?

MINHEE: Penso che mi sentirò super grato per i LUVITY che ci hanno aspettato e sono rimasti al nostro fianco negli alti e bassi.

TAEYOUNG: Che ero destinato a essere qui! Che ero destinato a essere su questo palco e a incontrare i LUVITY!

I Monsta X sono i vostri sunbae. In precedenza avete parlato del vostro rapporto con il gruppo. Vi hanno dato qualche suggerimento per questo comeback?

JUNGMO: I sunbae MONSTA X ci sostengono sempre e ci danno un sacco di parole di incoraggiamento, quindi è difficile sceglierne solo uno in questo momento.

WONJIN: I MONSTA X ora sono più una presenza hyung (fratelli, ndr) per noi, piuttosto che essere sunbaenim lontani. Si fidano molto di noi, e possiamo sempre contattarli quando cerchiamo un consiglio. Ci sono anche molti momenti piacevoli che abbiamo passato con loro, quindi siamo molto grati per la loro esistenza.

Cosa significa per voi "essere un idol"?

SERIM: Essere un idol significa "felicità" da quando ho incontrato i LUVITY, senza i quali non posso immaginare di vivere.

HYEONGJUN: Un "sogno". È sempre stato il mio sogno, e per fortuna sto vivendo cose che la maggior parte delle persone non possono fare. Non ho mai rimpianto un solo momento di essere un idol.

Sognate delle collaborazioni particolari?

SEONGMIN: Voglio esibirmi con i nostri senior, i MONSTA X. Loro mi ispirano e motivano veramente a non arrendermi e a continuare a lavorare sodo. Sarebbe un onore potersi esibire e collaborare con loro.

ALLEN: Mi piacerebbe collaborare con gli Stray Kids un giorno. Ammiro sinceramente la loro musica e la loro abilità artistica, quindi collaborare con loro sarebbe un'esperienza unica non solo per noi ma anche per gli ascoltatori.


Se poteste descrivere il vostro nuovo album in una parola, quale sarebbe?

TAEYOUNG: Tutto!

WOOBIN: Il primo passo verso la libertà


Siete un gruppo di nove persone; alcuni potrebbero vederlo come uno svantaggio. Come vi sentite al riguardo?

SERIM: Non ho mai pensato che fosse uno svantaggio. Infatti, amo avere nove membri nella nostra squadra. Anche se a volte può essere rumoroso e frenetico, mi piace la dinamica tra di noi. Questo è il nostro fascino e ciò che rende il nostro gruppo divertente e piacevole.

MINHEE: Sembra sempre che una grande famiglia si sia riunita per celebrare insieme la stagione delle vacanze (ride). Amo il trambusto che deriva dall'avere nove membri!

Si dice "Teamworks makes the dream works" (Lavorare insieme permette di raggiungere gli obiettivi). Qual è il sogno dei CRAVITY?

HYEONGJUN: Dicono sempre di sognare in grande. Quindi... entrare nelle classifiche di Billboard!

SEONGMIN: Voglio far conoscere la musica dei CRAVITY a molte persone. Voglio anche stare con i LUVITY per molto, molto tempo.

Chi sono i CRAVITY adesso? E cosa dobbiamo aspettarci da voi?

JUNGMO: CRAVITY è sempre un gruppo che lavora sodo e che cerca di comunicare molto con i LUVITYs. Potete aspettarvi di vedere il nostro nuovo concept insieme al nostro nuovo look in questo album! Spero vi piaccia!

WONJIN: Credo si possa dire che è un CRAVITY più libero e più giovane. Per favore vedete quanto siamo migliorati! Siamo pronti a goderci e a divertirci sul palco.

I più letti