3 mete estive italiane e cosa mangiare
(Chef in Camicia)
3 mete estive italiane e cosa mangiare
Lifestyle

3 mete estive italiane e cosa mangiare

La Rubrica - Chef in Camicia

L’estate è la stagione perfetta per viaggiare, passare il tempo fuoriporta e respirare aria diversa da quella della città. E quando arrivano le vacanze, cosa c’è di meglio di godersi piatti tradizionali e locali che raccontano la storia del nostro Bel paese?

Ecco allora 3 mete estive da aggiungere al vostro viaggio (enogastronomico) estivo, per vivere esperienze gustosissime.

In Lombardia

Chi questa estate vorrà visitare la Lombardia non può prescindere dal fare un’escursione in luoghi stupendi come la Val di Mello, una stupenda valle che si sviluppa in modo pianeggiante e anche abbastanza facile da raggiungere da Milano.

I suoi prati sono stupendi e verdeggianti, ricchi di fiori di campo che si stagliano sul fiume e al lago Bidet della Contessa - uno dei più belli della zona.

Sicuramente degna di nota è la gastronomia: prodotti come vini rossi e formaggi locali non mancano di certo. Potrete riposare all’ombra gustando una fetta di Bitto o di Casera, o anche con un piatto di pizzoccheri, che stanno sempre bene.

Altrettanto squisito sarà provare gli Sciatt, frittelle di farina di grano saraceno, ripiene di formaggio e perfette da mangiare camminando.

In Molise

Esiste esiste, e anzi il Molise è una regione ricchissima di natura e di perle enogastronomiche tutte da scoprire.

Mettete in lista Termoli, la cui cucina è molto semplice, autentica e genuina, fatta da piatti a base di pesce davvero gustosi, come ‘u scescille, polpettine con formaggio, pane e uova, o anche la zuppa di pesce - indimenticabile.

E per concludere al meglio un pasto completo con la cucina molisana, si va dritti in spiaggia a gustarsi una bella granita al limone.

In Sardegna

Una terra speciale quella della Sardegna, dove il sole batte e il mare crea la giusta brezza rinfrescante, nonostante il caldo. In questi luoghi a fare da padroni ci sono pochi e semplici ingredienti: olio di oliva e farina di grano tra tutti.

Ma non dimentichiamoci di ricette come la fregola alle vongole, cremosissima e saporita, o anche dei malloreddus, formato di pasta ruvida che si presta benissimo ad accogliere crema di peperoni o sugo di pomodoro e carne.

Il pane carasau e guttiau sono incredibilmente gustosi e arricchiranno le vostre giornate estive sull’isola in modo gustosissimo - consigliate con un bel bicchiere di Ichnusa.

I più letti