La Route 66 compie 90 anni
Ted Soqui/Corbis via Getty Images
La Route 66 compie 90 anni
Lifestyle

La Route 66 compie 90 anni

L'11 novembre del 1926 il via alla costruzione della Mother Road d'America, ancora oggi meta per milioni di turisti

Si chiama Will Rogers Highway, ma per tutti è la Route 66, ovvero la Mother Road d'America, la Main Street: è la strada maestra che collega l'est e l'ovest degli Usa, originariamente da Chicago alla spiaggia di Santa Monica. Ora compie 90 anni (con un ricco calendario di eventi per celebrarla) e anche se non ha più lo scopo principale di permettere la migrazione verso il west, rimane un'icona del sogno americano, un mito non solo per gli americani, ma anche per i milioni di turisti che ogni anno la percorrono per riassaporare lo spirito americano.

Era l'11 novembre del 1926 quando prese il via la costruzione della Route 66, una delle prime highway federali, che proprio partendo dallo stato dell'Illinois arrivasse fino alla California, passando per Missouri, Kansas, Oklahoma, Texas, Nuovo Messico e Arizona. Nel corso degli anni la popolarità di questa highway, pavimentata del tutto solo nel 1938, crebbe a dismisura, permettendo a molti abitanti di dare vita ad attività di ristoro e stazioni di servizio lungo il tragitto, poi diventate sempre più delle attrazioni commerciali e turistiche. E' stato proprio lungo la Route 66 che sono nati anche i primi fast-food, tra i quali il primo Red Giant Hamburgs a Springfield (Missouri) e il primo McDonald's a San Bernardino.

Ecco le attrazioni e gli scatti più belli di quella che, rimossa dal sistema delle highway nel 1985, continua a rimanere una delle strade più affascinanti d'America e uno dei più belli road trip al mondo col nome di Historic Route 66.

Ted Soqui/Corbis via Getty Images
Negli anni sono moltissimi gli artisti e scrittori che si sono ispirati alla Route 66 per le loro opere
Ti potrebbe piacere anche

I più letti