Musica

Musicisti dietro le sbarre, foto segnaletiche di 100 cantanti maledetti

Esce Jailhouse rock, libro che svela i retroscena e gli inediti "mugshot" dei cantanti finiti in carcere, da Elvis Presley a Marilyn Manson. Cento storie straordinarie di sesso, droga, sangue, follia. Ecco le migliori

Le storie di 100 musicisti arrestati: questo il contenuto di Jailhouse Rock (Arcana Editore, 287 pagine, 17,50 euro), che in Italia esce mercoledì 17 ottobre. Scritto da Patrizio Gonnella e Susanna Marietti, il libro raccoglie una serie di foto segnaletiche di artisti "maledetti" scattate all'ingresso in carcere.

Per chi ama il rock e non solo.

Arcana editore

Frank Sinatra è stato arrestato il 27 novembre 1938, in New Jersey.

La vera storia di questa foto segnaletica viene svelata dagli autori del libro Jailhouse rock: "Un’amante accusò Sinatra di averla sedotta e abbandonata, lasciando cadere nel vuoto la promessa di matrimonio. Nel 1938 era un comportamento perseguibile. Frank fu rilasciato su cauzione (1.500 dollari). Poco dopo si scoprì che la donna era sposata. Sinatra, dunque, non risultò più colpevole di non averla condotta all’altare bensì di adulterio. E pagò altri 1.500 dollari di cauzione".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti