Il Commissario Ricciardi: le anticipazioni della terza puntata
Ufficio Stampa Rai/Anna Camerlingo
Il Commissario Ricciardi: le anticipazioni della terza puntata
ARTICOLI FREEMIUM

Il Commissario Ricciardi: le anticipazioni della terza puntata

Lunedì 8 febbraio nuovo appuntamento con la sere di Rai1 tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni, con Lino Guanciale e Serena Iansiti. Il commissario Ricciardi indaga sulla morte della duchessa di Camparino: intanto Livia decide di trasferirsi a Napoli

In una Napoli tramortita da un caldo impietoso, a tratti atroce, a Ricciardi viene assegnato un altro misterioso caso da risolvere: chi ha ucciso la duchessa di Camparino? Comincia con un altro clamoroso delitto la terza puntata de Il Commissario Ricciardi, la serie di Rai1 con Lino Guanciale e Serena Iansiti, tratta dai romanzi cult di Maurizio De Giovanni, che sta sbancando gli ascolti con una media di quasi sei milioni di spettatori a serata. Era uno dei titoli più attesi della stagione e non sta deludendo le aspettative. Ecco cos'accadrà nel nuovo episodio, dal titolo Il posto di ognuno, in onda lunedì 8 febbraio.

Il Commissario Ricciardi, le anticipazioni della terza puntata

Dopo tanti sguardi d'intesa lanciati da una finestra all'altra, Luigi Ricciardi (Lino Guanciale) ed Enrica (Maria Vera Ratti) sembrano finalmente avvicinarsi: la ragazza, che abita nel palazzo di fronte a quello del commissario, con silenzioso pudore attende la prima mossa del poliziotto e intanto gli è fedele, sa che Ricciardi la ama anche se non capisce per quale motivo non si faccia avanti. Mentre i due finalmente cominciano a conoscersi, la duchessa di Camparino, donna bella quanto chiacchierata in città, viene trovata morta: chi l'avrà uccisa e perché?



Livia si trasferisce a Napoli per conquistare Ricciardi

Napoli è tramortita dal caldo e da un'afa che toglie il respiro, la fame e pure il sonno. Nonostante questo, Ricciardi e il fidato Brigadiere Maione (Antonio Milo), solcano le strade, i vicoli e le stanze buie dei palazzi in cerca della verità sulla morte della Camparino: tante le piste conducono all'assassino ma nessuna pare quella giusta e ancora una volta Ricicardi dovrà affidarsi alla sua strana dote - vede l'ultimo istante delle vittime di morte violenta e ascolta il loro ultimo pensiero - per arrivare a scoprire cos'è accaduto. A scombinare i suoi piani, ci pensa però Livia (Serena Iansiti), l'affascinante soprano che torna in città: la vedova del tenore Vezzi, sul cui omicidio ha indagato con successo proprio Ricciardi, ha deciso di stabilirsi a Napoli ed è pronta a tutto pur di conquistare il cuore del commissario. Ci riuscirà?

Ti potrebbe piacere anche

I più letti