Lifestyle

I libri di cucina più belli del 2016

Ricette fantasiose, stili di vita, storie d’amore e cucina, grandi chef e personaggi che fanno dell’enogastronomia un percorso irrinunciabile per godere la vita

La cucina
 del dottor Freud di James Hillman e Charles Boer
Ogni giorno, all’ora del pranzo, siamo costretti a subire vere e proprie nevrosi traumatiche. Panini, Coca Cola, tramezzini e hamburger: è questa la vera psicopatologia della vita quotidiana, e il vero disagio della civiltà.
Quale miglior terapia di un libro di cucina freudiana, di questa lista di piaceri orali soddisfatti à la carte? Le ricette mescolano le migliori intuizioni della cucina viennese ai ricordi del padre della psicoanalisi. E, naturalmente, il gusto è dato da una straordinaria ironia.
La cucina del dottor Freud è destinato ai golosi di aneddoti sui grandi della psicoanalisi ma anche a quanti vorranno divertirsi a trasformare in piatti fumanti le proposte di questo singolare ricettario in salsa viennese.

La cucina 
del dottor Freud
di James Hillman e Charles Boer
Raffaello Cortina editore, 2016

La cucina felice di Angela Frenda
Il rapporto fra le donne e il cibo è uno dei temi che più appassionano Angela Frenda, che in questo nuovo libro vuole portare in superficie, oltre a molte facili ricette da provare subito, anche la sua esperienza personale di rapporto d’amore travagliato con l’alimentazione. Da quest’anno, infatti, nel suo seguitissimo videoblog di corriere.it, ha introdotto anche il tema di una cucina appetitosa, ma più attenta agli ingredienti e alla salute. Stagione dopo stagione l’autrice racconta un diario fatto di ricordi personali, ingredienti sani di stagione e soprattutto molte ricette.

La cucina felice. Le mie 76 ricette per stare bene
di Angela Frenda
Rizzoli, 2016

Menù per le feste di Samantha Barbero e Simona Volo
Grazie ai molti negozi specializzati, a una generale attenzione all’alimentazione, ormai avere una dieta variegata e appetitosa, anche per vegani e vegetariani, non è più un problema. Ma come fare nel periodo più mangereccio dell’anno, come quello delle feste di Natale? Ci si arrende a una fetta di carne e a qualche formaggio e si chiude un occhio sugli ingredienti dei dolci, o si opta per una scelta drastica, che rischia di escludere amici e parenti dalle libagioni? Nessuna delle due!
Con pochi accorgimenti si può preparare un menù delle feste variegato, sfizioso e adatto a tutti, capace di soddisfare le esigenze etiche di vegetariani e vegani e stupire il palato degli onnivori. 
Samantha Barbero e Simona Volo hanno pensato proprio a tutte le occasioni: Natale, Capodanno, San Valentino, Carnevale, Pasqua ma anche menù per un picnic o una festa di compleanno!

Menù per le feste
di Samantha Barbero e Simona Volo
L’Età dell’Acquario, 2016

Fatto in casa da Benedetta di Benedetta Rossi
“Mi chiamo Benedetta, sono nata e cresciuta in campagna, e ci vivo ancora. La tradizione contadina mi ha insegnato l’importanza del fare in casa, una conoscenza che condivido sul web: torte, biscotti, marmellate, conserve e tante altre prelibatezze che realizzo con tecniche semplici e veloci.” Benedetta si presenta così dalla sua pagina Facebook, che in poco tempo è diventata una tra le più seguite della rete grazie alle sue video ricette da milioni di visualizzazioni. Questo libro raccoglie oltre 170 ricette, le più amate e molte altre inedite: dall’impasto base per dolci pronto in un minuto ai cornetti salati, ma anche golosissime torte e dessert al cucchiaio. E ancora gnocchi, ravioli e altri primi sfiziosi, stuzzichini per aperitivi, confetture, liquori... Farina, uova, burro e un pizzico di fantasia, per piatti originali e gustosissimi che rallegreranno la vostra tavola.

Fatto in casa da Benedetta. Torte, primi sfiziosi, stuzzichini… Le ricette più golose del web
di Benedetta Rossi
Mondadori, 2016

Carne Trita di Leonardo Lucarelli
Leonardo Lucarelli racconta, in prima persona, la sua vita da vero cuoco descrivendoci la cucina in cui i grembiuli sono sporchi di sugo e i piani di lavori sono pieni di farina e coltelli. Rievocando la sua crescita da lavapiatti schiavizzato in un locale di Trastevere a chef, Lucarelli narra di sé stesso e delle persone che ha incontrato in un mondo sospeso tra libertà anarchica e disciplina militare, tra lecito e illecito, mostrando cosa si cela al di là di quella porta che dalla sala del ristorante vediamo sbattere al passaggio di impeccabili camerieri: immigrati in nero, stagisti sfruttati, aiutanti cocainomani, maestri geniali, proprietari incapaci, amici abbandonati per fare carriera. Storie vere che restituiscono l’immagine di un mondo affascinante, dal rigido codice di condotta e dalla gerarchia ben definita.
Con sincerità e stile personalissimo, Lucarelli mostra il lato oscuro, contradditorio e carnale delle cucine, un mondo parallelo in cui dominano amori e amicizia, droghe e sesso, culto del lavoro e soldi. E da questo osservatorio speciale, scatta un’istantanea inedita dell’Italia e degli italiani di oggi.

Carne Trita. L’educazione di un cuoco
di Leonardo Lucarelli
Garzanti. 2016

Doppiamente buono di Emina Cevro Vukovic
Attraverso racconti, storie vissute e dati scientifici, i primi capitoli di Doppiamente buono invitano a una alimentazione responsabile, oggi indispensabile per salvaguardare la propria salute, quella del pianeta e assicurare cibo a tutta la popolazione mondiale. Il punto di vista è quello della consapevolezza – mindfulness – da coltivare con i piccoli esercizi che vengono suggeriti. La seconda parte del libro accoglie cinquantasei menu stagionali equilibrati (ricette per pranzo e cena per i sette giorni della settimana delle quattro stagioni), sono studiati per evitare carenze alimentari e cucinare in modo variato, ruotando gli alimenti, senza fare troppa fatica, con piatti gustosi, belli da vedere ed economicamente accessibili (e ci sono anche i suggerimenti per quando si ha poco tempo). Doppiamente buono è una “risorsa culinaria e spirituale” amichevole, raccontata in modo narrativo e spesso divertente, e permette di sperimentare con facilità, giorno dopo giorno, una cucina deliziosa, leggera e rispettosa dell’ambiente.

Doppiamente buono. La cucina etica e golosa di una yogini tantrica, con 56 menù stagionali e 160 ricette
di Emina Cevro Vukovic
Morellini, 2016

Yogafood di Pamela Weber
I grandi principi dello yoga applicati all’alimentazione per acquisire vitalità, serenità e migliorare la pratica.
Ricco di ricette per realizzare colazioni, pranzi, cene, dessert, Yogafood dimostra come la pratica yoga possa dare un nuovo equilibrio alla dieta quotidiana, così come la dieta può, a sua volta, supportare efficacemente la pratica yoga.

Yogafood. Ricette e consigli alimentari per guadagnare energia e serenità
di Pamela Weber
Red!, 2016

Ricette da fiaba di Camillo Bacchini e Elissa Piccinini
Un ricettario in cui l’arte culinaria si lega alla tradizione letteraria più arcaica: dal pane di Pollicino alla trippa in Pinocchio, dall’insalata di Raperonzolo al pan di Spagna di Hänsel e Gretel. Dalla Russia di Afanasjev alla Francia di Perrault, passando per la nostra Italia, ogni ricetta porta con sé qualcosa di perduto e di prezioso. Perché il cibo, fondamento della vita umana, travalica la semplice necessità alimentare per farsi vero e proprio rito e simbolo di uno stato e condizione esistenziale. Il cibo è strumento rituale, magico passaggio per l’invisibile o prodigioso mezzo per cambiare la realtà. Un modo incantato per conoscere e riscoprire i piatti tipici di ogni favola che si rispetti…

Ricette da fiaba
di Camillo Bacchini e Elissa Piccinini
Illustrazioni di Francesca Rossetti
Elliot, 2016

Che bontà! Alla scoperta dei cibi d’Italia di Giuliana Rotondi
Dietro a ogni piatto che mangiamo c'è una storia avventurosa: una battaglia, un'esplorazione o semplicemente un cuoco pasticcione che giocando ai fornelli ha inventato una nuova ricetta. Il libro ricostruisce la storia delle prelibatezze italiane, spiegando quando e come sono nate. È un viaggio nella storia d'Italia, dall'antichità al Novecento, attraverso tradizioni romane, arabe, conventi medievali e ricettari cinquecenteschi. Un'attenzione particolare è riservata alle scoperte del Nuovo mondo che hanno portato in Europa alimenti sconosciuti senza i quali oggi molte ricette non esisterebbero: pensiamo al pomodoro, al mais e alle patate. Il libro è anche un omaggio ai personaggi più curiosi e intraprendenti, come l'inventore del tiramisù, del gianduiotto o del cono gelato, che con il loro ingegno hanno contribuito a rendere grande la cucina italiana nel mondo. Un libro istruttivo e divertente che insegna ai bambini la storia, partendo da quello che hanno nel piatto.

Che bontà! Alla scoperta dei cibi d’Italia
di Giuliana Rotondi
Einaudi ragazzi, 2016

La cucina regionale italiana in oltre 5000 ricette di Alessandro Molinari Pradelli
Questo viaggio straordinario tra i piaceri della buona tavola italiana si compone di più di cinquemila ricette regionali, dagli antipasti ai dolci, passando per le minestre, i brodi e le zuppe, i primi di pasta fresca e quelli di pesce e poi ancora rane e lumache, fritti, contorni e verdure, e in più una sezione sui condimenti e i sughi e una sui pani e le focacce. A completare questo gustosissimo viaggio in Italia un piccolo dizionario degli insaccati regionali, uno dei formaggi e uno dei vini, per imparare a riconoscere le tante e differenti peculiarità gastronomiche del nostro Bel Paese. E per i più curiosi un ricco apparato fotografico che mostrerà come realizzare al meglio queste bontà tutte italiane.

La cucina regionale italiana in oltre 5000 ricette
di Alessandro Molinari Pradelli
Newton Compton, 2016

In forma in 15 di Joe Wicks
In forma in 15 raccoglie quasi cento ricette magnificamente illustrate per preparare pasti buoni e sani in 15 minuti. Ma soprattutto riporta gli esercizi fondamentali per bruciare il grasso in eccesso e rimettersi in forma seguendo il metodo dell’allenamento intervallato ad alta intensità, che prevede esercizi della durata di 20 secondi con pause di 40 secondi.
In forma in 15 ci libera per sempre dallo stress e dalle limitazioni delle diete ipocaloriche e ci insegna come nutrire il nostro corpo con il cibo giusto al momento giusto, per dimagrire, costruire massa magra e tornare in splendida forma.

In forma in 15. Ricette e allenamenti da 15 minuti per mantenersi magri, sani e in forma
di Joe Wicks
Tre60, 2016

Superfood di Jamie Oliver
"Di tutti i libri che ho scritto finora, questo è più personale. Per scriverlo ho fatto un lungo viaggio nel mondo della salute e dell'alimentazione, e adesso, grazie a ciò che so fare meglio – cucinare piatti gustosi –, il mio desiderio è che questo libro possa essere per voi una grande fonte di ispirazione e di aiuto per una vita più sana, più felice, più intensa.
I cibi esistono per essere goduti, condivisi, celebrati, e quelli buoni, sani e nutrienti dovrebbero essere colorati, allegri, speciali. Qui troverete un bel po' di ricette nuove, complete ed equilibrate, create per stuzzicheranno il vostro gusto. Tra l'altro, visto che le ricerche sugli aspetti nutrizionali le ho fatte io, potrete stare tranquilli: è tutto a posto. Provatene qualcuna: sono sicuro che cambierete il vostro modo di pensare circa il cibo e che d'ora in poi sarete in grado di ricavare sempre il meglio dalle vostre scelte alimentari."
Love, Jamie

Superfood
di Jamie Oliver
TEA, 2016

D'O - eat better di Davide Oldani
Davide Oldani parla spesso con i giovani e vuole farlo anche attraverso queste pagine, che raccontano quante cose hanno in comune le sue due grandi passioni, la cucina e lo sport: impegno, concentrazione, dedizione, rispetto, costanza, umiltà, equilibrio e squadra.
Oltre cinquanta ricette per stare bene dalla testa ai piedi, ognuna accompagnata da preziosi consigli non solo gastronomici ma di benessere e di salute.
Divise per stagione, ciascuna di queste ricette tiene conto degli “svantaggi” della modernità e quindi è snella e agile fin dalla preparazione, visto il poco tempo libero che i ritmi quotidiani ci lasciano a disposizione.
Se qualcuno ha pensato che fare sport fa rima con sorbirsi diete e intristirsi a tavola, non conosce bene Davide Oldani, per lui gusto e benessere sono un'accoppiata vincente a tavola.

D'O - eat better. Ricette per lo sport
di Davide Oldani
Mondadori Electa, 2016

Scrivere di gusto di Agnese Portincasa
Questo libro delinea un quadro storico dell'evoluzione della cucina italiana negli ultimi due secoli utilizzando una selezione di ricettari pubblicati in Italia dalla fine del Settecento fino agli anni della seconda guerra mondiale. La messa a fuoco del punto di osservazione definisce il contesto e contribuisce a far emergere particolari rilevanze che distinguono specificità di temi e cronologie. È una ricostruzione in cui la stereotipizzazione dell'oggetto al centro dell'analisi è insieme dato pregnante e rilievo sfuggente, inserito com'è nelle dinamiche di una società fluida e globalizzata in cui tutto ciò che ha preso forma nella genesi e affermazione dello stato-nazione - cucine nazionali comprese - va lentamente mutando.

Scrivere di gusto. Una storia della cucina italiana attraverso i ricettari
di Agnese Portincasa
Pendragon, 2016

Non c’è gusto senza te di Gloria Brolatti e Edy Tassi
Cos'hanno in comune una pasta alla Norma destrutturata e delle frittelle di zucchine? Un'ostia di polpo e un biscotto al cioccolato?
Niente.
Proprio come lo chef Massimiliano Vialardi e la foodblogger Caterina Malena.
Lui propone una cucina dal forte impatto estetico, estremamente raffinata e algida. Lei dispensa ricette e consigli ereditati dalla nonna pugliese, pensati per donne che non hanno tempo di trascorrere mezza giornata in cucina "per rendere sferico il fumetto di pesce".
Eppure Caterina e Massimiliano dovranno imparare a collaborare per realizzare un progetto top secret, che potrebbe rappresentare la soluzione ai loro problemi.
Tra Milano, Cisternino di Brindisi e l'Oltrepo Pavese; tra programmi televisivi, battibecchi, tradimenti e impreviste riappacificazioni, la schermaglia, nata dosando ingredienti e sguardi davanti alle telecamere, si trasforma fra le mura della villa in una storia che cuoce a fuoco lento, profuma di cacao, ha un lato dolce tutto da scoprire... e lascia in bocca il gusto persistente dell'amore.

Non c’è gusto senza te
di Gloria Brolatti e Edy Tassi
Harper Collins Italia, 2016

Ciak si cena! di Manuela Sain Colombo
Questo libro è un “frutto della passione”. Anzi, di tre passioni: arte, cucina e cinema. Manuela Colombo è prima di tutto una famosa pittrice, poi un’appassionata di cinema, e infine una cuoca davvero speciale. Quello che ci propone, non è l’ennesimo volume di cucina, e le sue non sono neppure semplici ricette, ma vere e proprie rappresentazioni artistiche. L’effetto a cui puntano i suoi piatti, infatti, è lo stupore, la meraviglia, l’incanto dell’occhio prima ancora che del palato. I piatti nascono tutti da un’ispirazione cinematografica, una scelta assolutamente personale che segue il gusto e la fantasia dell’autrice. C’è un po’ di tutto: dalla fantascienza al romanticismo; dal western all’erotico; dall’avventura all’horror. Obiettivo? Stupire con il piatto 2001 Odissea nello spazio o sedurre con Ultimo tango a Parigi. Si tratta di rivisitazioni di piatti tipici della tradizione Mediterranea.

Ciak si cena! Cene a tema cinematografico di grande effetto. Ricette ispirate alla tradizione mediterranea
di Manuela Sain Colombo
Ultra, 2016

Cucina Mediterranea Sana e Veg di Suman Casini
La cucina mediterranea, che ha conquistato il mondo, si basa su un’alimentazione povera ma gustosa in cui l’uso di cereali, verdure e legumi è sempre stato prevalente per creare piatti deliziosi, equilibrati e nutrienti.
L’esperta di cucina naturale Suman Casini ci introduce alla Cucina Mediterranea Sana e Veg le cui ricette sono ispirate ai principi del vegetarianesimo senziente che prevede l’utilizzo di alimenti adatti a sostenere lo sviluppo armonico dell’essere umano. Mangiare cibo senziente, eliminando gli alimenti che producono staticità e irrequietezza, permette infatti di sperimentare un nuovo equilibrio fisico e mentale, favorendo anche lo sviluppo spirituale.

Cucina Mediterranea Sana e Veg per nutrire corpo, mente e spirito
di Suman Casini
Macro, 2016

La gioia del riordino in cucina di Roberta Schira
Roberta Schira è una delle firme più autorevoli della critica gastronomica in Italia e in questo libro unisce le sue due grandi passioni: la cucina e la psicologia. Roberta ci apre le porte della sua cucina e delle molte altre che ha avuto modo di visitare per piacere e per lavoro, dal monolocale al ristorante stellato. Forte di questi esempi, ci spiega come programmare, organizzare e riordinare tutti quegli oggetti e strumenti che abitano il cuore della casa. Dal frigorifero alla dispensa, dai pensili alla pattumiera: attraverso una serie di accorgimenti ispirati alla psicologia come all’economia domestica, l’autrice dimostra che dal buon ordine inizia il vero cambiamento di noi stessi. Perché la cucina è la stanza più importante della casa, in ogni civiltà del mondo. E perché in fondo gli esseri umani non si sono mai ritrovati la sera davanti a un guardaroba, ma davanti a un focolare sì.

La gioia del riordino in cucina. Cambia la tua vita partendo dal cuore della casa
di Roberta Schira
Vallardi, 2016

La dieta smartfood
di Eliana Liotta
I protagonisti della Dieta Smartfood sono proprio questi 30 cibi smart, cioè brillanti, intelligenti, perché saziano, contrastano l’accumulo di grasso, allontanano le malattie e allungano la vita. Si tratta di alimenti comuni: dalla lattuga ai cereali integrali, dalle fragole ai pistacchi.
In questo libro, la giornalista Eliana Liotta spiega in modo semplice come inserirli nei menù e rivoluzionare in poche mosse il nostro stile di vita.
La Dieta Smartfood si basa su migliaia di ricerche scientifiche e sugli studi all’avanguardia di nutrigenomica, la disciplina che si occupa delle relazioni tra il cibo e il Dna.
È un mondo affascinante. Si è scoperto che certe molecole contenute negli alimenti influenzano l’espressione dei geni e quindi il nostro stato di salute. Le sostanze degli Smartfood sembra che facciano ancora di più: imbavagliano i geni dell’invecchiamento e accendono i geni della longevità.

La Dieta Smartfood. In forma e in salute con i 30 cibi che allungano la vita
di Eliana Liotta
con Pier Giuseppe Pelicci e Lucilla Titta
Rizzoli, 2016

Ti potrebbe piacere anche

I più letti