«Fratelli Caputo»: tutto sulla serie con Nino Frassica e Cesare Bocci
Ufficio Stampa Mediaset
«Fratelli Caputo»: tutto sulla serie con Nino Frassica e Cesare Bocci
Lifestyle

«Fratelli Caputo»: tutto sulla serie con Nino Frassica e Cesare Bocci

La nuova comedy di Canale 5 in onda da mercoledì 23 dicembre in prima serata. Fratelli Caputo è la storia di un rapporto di amore/odio e di un eterno conflitto tra due fratellastri che si conoscono per la prima volta a distanza di cinquant'anni.

Cosa succede tra due fratellastri che si conoscono per la prima volta a distanza di cinquant'anni e vedono crollare le certezze costruite in una vita? Ruota attorno a questa domanda Fratelli Caputo, la nuova serie comedy di Canale 5 al via da mercoledì 23 dicembre, che ha come protagonisti l'inedita coppia formata da Cesare Bocci e Nino Frassica, nei panni di due fratelli eternamente in conflitto. Tra equivoci, momenti esilaranti e inaspettate rilevazioni, la fiction gioca con i classici meccanismo della commedia all'italiana. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Fratelli Caputo, la serie con Nino Frassica e Cesare Bocci

Fratelli Caputo è la storia di un rapporto di amore e odio e di un eterno conflitto tra due fratellastri che si conoscono per la prima volta a distanza di cinquant'anni. Nino (Nino Frassica) è nato e cresciuto in un piccolo paesino siciliano, Alberto (Cesare Bocci) invece a Milano. Sono entrambi figli di Calogero Caputo, rimpianto sindaco di Roccatella, dove aveva sposato Agata (Aurora Quattrocchi) e avuto il suo primo figlio, Nino: durante un viaggio di lavoro a Milano, l'uomo aveva conosciuto Franca (Anna Teresa Rossini) e da lei aveva avuto il secondo figlio, Alberto, abbandonando così la famiglia siciliana. A quest'ultimo è stato dato tutto, dall'amore alla formazione universitaria, mentre Nino è cresciuto senza l'effetto del padre e la ferita ancora si fa sentire.

Quando Alberto lascia Milano per cambiare vita e arriva a Roccatella per candidarsi come sindaco, invade la vita di Nino e scopre infatti che il casale in cui vivono Agata e il fratellastro è suo e li costringe a una convivenza forzata, portando con sé tutta la sua famiglia milanese, la moglie Patrizia (Sara D'Amario), la figlia Barbara (Giorgia Boni), i figli Andrea (Riccardo de Rinaldis) e Giacomo (Riccardo Antonaci). A quel punto il loro rapporto cambierà completamente. La serie tv, prodotta dalla Ciao Ragazzi! di Claudia Mori, è un'inedita serie comedy ideata da Valentina Capecci, mentre la regia è di Alessio Inturri. La guest star della fiction è Red Canzian, lo storico bassista dei Pooh, nei panni di se stesso.



Le anticipazioni della nuova fiction di Canale 5

Quando Nino scopre che Alberto si è candidato, scende in campo e lo sfida sicuro di vincere e di rispedire il fratellastro a Milano. Invece il paese gli volta le spalle e assegna la vittoria ad Alberto, innescando altri motivi per farli litigare su questioni politiche, temi sociali e i rancori inespressi man mano esploderanno. Ma per Alberto iniziano altri guai: la sua famiglia vuole tornare a Milano e quando in Sicilia si presenta anche sua mamma Franca, l'incontro scontro tra lei e Agata porterà alla luce fatti del passato che coinvolgeranno i rispettivi figli.



Intanto Barbara, la figlia ribelle del neo sindaco, troverà una speciale complicità in Nino per organizzare un piano che la faccia tornare definitivamente a Milano e lo zio surreale si legherà anche al nipote Andrea che, in gran segreto, non sostiene esami all'università perché vuole diventare un cantautore. Per questa grande famiglia allargata non mancheranno sorprese e inaspettati riavvicinamenti: quando i due fratelli scopriranno al verità sul padre, le loro certezze vacilleranno e si apriranno nuove prospettive.


I più letti