Cesare Bocci Viaggio nella grande bellezza
Ufficio Stampa Mediaset
Cesare Bocci Viaggio nella grande bellezza
Televisione

Viaggio nella grande bellezza: Cesare Bocci racconta il Vaticano

Lo speciale di Canale 5 è un viaggio fra tesori nascosti e luoghi mai visti, in onda mercoledì 18 dicembre, in prima serata. Cesare Bocci è il narratore d'eccezione

Piazza San Pietro, i palazzi e i giardini Vaticani, la loggia della benedione e soprattutto i tesori nascosti e luoghi mai visti. È un racconto unico ed emozionante Viaggio nella grande bellezza del Vaticano, lo speciale realizzato da Mediaset, in collaborazione con Reallife Televisione il Vatican Media - in onda mercoledì 18 dicembre - con Cesare Bocci nell'inedito ruolo di narratore che racconta, come mai è stato fatto prima, la Città del Vaticano.

Viaggio nella grande bellezza, Cesare Bocci racconta il Vaticano

Il viaggio di Cesare Bocci in Vaticano parte da Piazza San Pietro, dalle 284 colonne del Bernini, prosegue nella Basilica, simbolo di Roma e della cristianità, e attraverso l'utilizzo di droni e tecniche di ripresa di ultima generazione, offrirà ai telespettatori un'esperienza visiva inedita, con punti di osservazione unici. Sarà così possibile vedere da vicino l’Obelisco al centro di Piazza San Pietro, il camino della fumata bianca o ancora la loggia della benedizione, il balcone da cui si affaccia il Papa appena eletto.

Bocci si cala dunque per la prima volta nei panni del divulgatore scientifico, portando per mano i telespettatori attraverso curiosità mai raccontate, tesori nascosti e luoghi mai visti, spesso anche inaccessibili. "È stata una grande soddisfazione aver partecipato a questo progetto", racconta l'attore, volto di punta de Il commissario Montalbano e presto protagonista de I fratelli Caputo, la nuova serie di Canale 5 con Nino Frassica. Unica delusione, ha scherzato, non aver incontrato il Papa. "C'è una domanda che avrei voluto tanto fargli: ogni volta che entro lì dentro mi sento piccolo piccolo e avrei voluto chiedergli come si è sentito lui".

Il documentario cult di Canale 5

Il viaggio proseguirà poi tra i palazzi Vaticani, nei quali si trovano i principali dicasteri pontifici. Barbara Jatta, direttrice dei Musei Vaticani, accompagnerà poi Cesare Bocci nella Cappella Sistina con i suoi affreschi capolavori, tra cui il maestoso Giudizio universale di Michelangelo e La creazione di Adamo. Tra arte e cultura, Bocci ripercorrerà anche avvenimenti storici tra i quali l’attentato a Papa Giovanni Paolo II o l’elezione di Papa Francesco. E lo farà attraverso i racconti inediti di chi questi momenti li ha vissuti: come il Cardinale Angelo Comastri, Vicario di sua Santità, che racconterà tra le altre cose un episodio inedito accaduto al funerale di Papa Wojtyla.

Viaggio nella grande bellezza è un grande progetto portato a termine grazie alla collaborazione del Vaticano e di narratori/accompagnatori quali il Cardinale Angelo Comastri, Vicario di sua Santità per la Città del Vaticano, Barbara Jatta, direttrice dei Musei Vaticani, Monsignor Georg Gänswein, Prefetto della Casa Pontificia, e Andrea Tornielli, direttore editoriale del Dicastero per la Comunicazione.

Per saperne di più: 

  

Ti potrebbe piacere anche

I più letti