Foto

Calendario Lavazza 2020: gli scatti sono di LaChapelle

Realizzato fra la natura opulenta e incontaminata delle Hawaii, il calendario Lavazza 2020 porta la firma inconfondibile dell'istrionico e trasgressivo fotografo americano David LaChapelle

Scoperto da Andy Warhol, fotografo glam di fashion e celebrities, dissacrante, istrionico, ironico, provocatorio, surreale, David La Chapelle, nel suo stile unico e inconfondibile, ha da tempo messo la propria creatività al servizio della sostenibilità e dell'ambiente

E Lavazza, confermando il proprio interesse nei confronti dell'arte (in particolare della fotografia d'autore) e la spiccata sensibilità per la conservazione e la difesa della Terra, ha affidato al fotografo americano (già alla terza collaborazione con l'azienda torinese) la realizzazione del Calendario 2020

 “LaChapelle - ha dichiarato Francesca Lavazza - ha saputo interpretare valori in cui crediamo fortemente ed è stato un privilegio lavorare con lui. Abbiamo toccato temi di grande impatto sociale e cercato di raccontare l'importanza di riconnettersi con la natura”.

Realizzato interamente alle Hawaii, con la direzione creativa dell’agenzia Armando Testa, il calendario è un vero tripudio di colore, arte e umanità: fra gli scatti più significativi, "Realize", immagine che è al tempo stesso una presa di coscienza e un messaggio su quanto sia importante il nostro Pianeta. Lo scatto non si limita a catturare la bellezza, ma vuole lasciare un segno, ispirare, muovere le coscienze, con l’uomo al centro del creato e guidato dalla sua stella polare

Ti potrebbe piacere anche