video

Il fidanzato di Noemi Durini rischia il linciaggio e fa gesti alla folla

Il fidanzato di Noemi Durini rischia il linciaggio e fa gesti alla folla

Ha rischiato il linciaggio il fidanzato di Noemi Durini reo confesso dell'omicidio della 16enne di Specchia, provincia di Lecce. Il 17 enne infatti quando ha lasciato la caserma dei Carabinieri del paese per essere portato in carcere si è trovato davanti ad una folla già molto agitata dopo la notizia dell'uccisione di Noemi e della sua confessione. La rabbia della gente però è esplosa quando, in risposta ai primi fischi ed ai primi insulti il presunto assassino reo confesso ha reagito sorridendo alla gente, salutandola e facendo altri gesti di sfida. A fatica i Carabinieri che lo circondavano sono riusciti a caricarlo in macchina prima di fuggire a tutta velocità verso il carcere
Ti potrebbe piacere anche

I più letti