Innovazione
iStock - ipopba
Innovazione
Economia

Le 10 aziende più innovative del 2018 secondo Fast Company

Ecco da dove provengono le idee che stanno ridisegnando il nostro modo di vivere

L'edizione 2018 della classifica “World’s Most Innovative Companies" firmata da Fast Company comprende oltre 350 imprese, selezionate per la loro capacità di impattare sul business, sull’industria in cui operano e sulla societàSi tratta di realtà che operano in 36 categorie e spaziano dall’azienda di maggior valore al mondo fino a una piccola società che vende gomma naturale per proteggere le foreste pluviali. L’elenco completo è disponibile al seguente linkDi seguito, ecco le prime dieci.

10 - Nba

L’associazione americana vuole diventare un marchio globale e utilizza la tecnologia per raggiungere gli appassionati in ogni angolo di mondo che possono vedere le partite su computer, smartphone, in realtà virtuale o come videogame.

9 - Spotify

La società svedese ha contribuito a rendere legittimo il modello fremium nel settore dell’intrattenimento. Con Spotify la musica si può ascoltare gratuitamente con inserzioni pubblicitarie o senza sponsor, ma a pagamento. Con l’arrivo di Troy Carter, ex-manager di Lady Gaga, Spotify si impegna per far conoscere nuovi artisti grazie ai suoi algoritmi e al suo ricco database.

8 - The Washington Post

Dopo l’acquisizione, la testata ha assorbito la filosofia di Amazon e oggi utilizza la tecnologia per distribuire, realizzare e migliorare i propri contenuti. Ha anche un servizio di publishing proprietario che ha cominciato a vendere ad altre testate.

7 - Cvs Health

Con un network di 10mila punti vendita, la catena di farmacie americana si muove in controtendenza al mercato e ha lanciato una serie di servizi aggiuntivi come MinuteClinic, dove i pazienti possono vaccinarsi contro l’influenza o sottoposi ad alcuni test diagnostici e il Digital Innovation Lab che realizza app medicali. L’azienda, soprattutto, ha preso posizione a favore della salute dei suoi clienti, dunque non vende prodotti di protezione solare con SPF inferiore a 15 e ha bandito prodotti a base di tabacco, sostituiti con un programma proprietario per smettere di fumare.

6 - Patagonia

Il marchio di abbigliamento ha saputo far crescere contemporaneamente il proprio business e la missione sociale di salvaguardia dell’ambiente. La società, infatti, investe in organizzazioni e imprese che propongono modelli e prodotti sostenibili.

5 - Amazon

Alla società di Jeff Besoz va il merito di aver saputo costruire attraverso la tecnologia una presenza in un ambito allargato di attività, tanto che adesso è considerata il concorrente di tutti.

4 - Tencent

La app WeChat della società cinese conta 980 milioni gli utenti attivi. Gli utenti la possono usare per chiamare un taxi, leggere le recensioni di un ristorante e pagare il conto. Tencent, inoltre, opera nell’intrattenimento, offrendo videogame, libri, musica e film.

3 - Square

In una manciata di anni, la società di Jack Dorsey è diventata un player di primo piano nel settore dei pagamenti. Adesso, attraverso Square Capital fornisce prestiti ai negozianti.

2 - Netflix

Nata nel 1999, conta oggi oltre 117 milioni di clienti in 190 paesi. Da qualche anno a questa parte, non solo ha accelerato sulla creazione di contenuto proprietario, ma si è impegnata per offrire la massima personalizzazione nella fruizione, mobile e offline, dei propri prodotti.

1 - Apple

A oltre trent’anni dalla nascita, l'azienda di Cupertino continua a rivoluzionare la vita delle persone. Dopo aver contribuito alla diffusione dei personal computer, della musica in formato digitale, ha introdotto smart phone e smart watch, ultimamente, è entrata nel settore voce e in quello della salute con CareKit, una piattaforma open source che permette agli sviluppatori di aggregare i dati dei pazienti,.

Per saperne di più

- Le 10 start-up più innovative under 35

- 8 idee di business strane ma di successo


Ti potrebbe piacere anche

I più letti