Non potevo amarla e al tempo stesso averla
Non potevo amarla e al tempo stesso averla
Cultura

Non potevo amarla e al tempo stesso averla

Tra i tour de force più asfissianti e stordenti della letteratura c’è quello compiuto da Harold Brodkey nel racconto Innocenza. Sono venti-trenta pagine di pratiche – anzi: manovre – sessuali, tra cui un estenuante cunnilingus, messe in atto …Leggi tutto

Tra i tour de force più asfissianti e stordenti della letteratura c’è quello compiuto da Harold Brodkey nel racconto Innocenza.

Sono venti-trenta pagine di pratiche – anzi: manovre – sessuali, tra cui un estenuante cunnilingus, messe in atto dal narratore Wiley sulla sua Orra, ragazza dalla bellezza di pietra, fascio di nervi infreddoliti assestati su un livello di mostruosa imperturbabilità, e frigida.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti