'Ogni tuo desiderio' di Logan Belle
Fabbri editore
'Ogni tuo desiderio' di Logan Belle
Cultura

'Ogni tuo desiderio' di Logan Belle

Come si può scegliere tra l’amore di una vita e una passione che strazia l’anima? Un nuovo romanzo erotico che strizza l’occhio a L’amante di Lady Chatterley

Pubblicato originariamente in 4 volumi (Hungry, Dirty, Torn and Spent) da noi Ogni tuo desiderio (Fabbri ) è stato riunito in un unico volume, contraddistinto però da 4 parti: Passione, Attrazione, Tormento e Scelta. Ognuno di questi rappresenta una decisione della protagonista, Connie.

Nell'era di Facebook questa rivisitazione del controverso romanzo di D. H. Lawrence perde naturalmente un po’ del fascino dell'originale, forse a causa della necessità di allineare i personaggi alle loro controparti classiche. Il sesso? Sempre piccante. Le sorprese alla fine di ogni puntata sempre dietro l’angolo.

Appare lecito domandarsi se Logan Belle (pseudonimo di Jennifer Brenner) sia stata presa dall’ansia all’idea di replicare un capolavoro della letteratura erotica classica. L’autrice risponde serenamente che nulla poteva contro l’erotismo presente nel L’amante di Lady Chatterley . Ma ciò che poteva essere esplorato in una maniera senza tempo è stata la sfida di descrivere una relazione romantica che ha cessato di essere soddisfacente dal punto di vista emotivo e fisico.

L’aristocratica Inghilterra è messa a confronto con la Silicon Valley. La scelta è stata dettata da recenti statistiche che, racconta l’autrice, spingono le donne a spendere più tempo su Facebook che a fare sesso con i loro partner. Immediato paragonare il problema originale ne L’amante di Lady Chatterley – l’impotenza del marito – con quanto la tecnologia sta facendo con la nostra intimità, cioè tenendoci tutti connessi in realtà ci allontana l'uno dall'altro intimamente. Geniale quindi il lancio del moderno Cliff come un magnate della tecnologia.

Altro scontro tra epoche: nel romanzo di Lawrence assistiamo ad un conflitto di classe tra il marito Clifford Chatterley, appartenente alla borghesia e l’amante di lei, Oliver Mellors, il guardiacaccia della tenuta di suo marito, appartenente quindi alla working class. In Ogni tuo desiderio l’autrice mette uno davanti all’altro un magnate dell’informatica che fa denaro seduto di fronte ad un computer con i nuovi specialisti di fitness estremo pagati per trascinare via dagli schermi le persone e riconsegnare loro il dominio del proprio corpo.

Il libro.
Sono combattuta tra l’amore e il sesso. Ma quando avrò deciso, potrebbe essere troppo tardi.” Connie ha amato Cliff dal giorno in cui si sono incontrati. Per tre anni è stato il suo ragazzo e il suo migliore amico. Ma, per la prima volta, manca qualcosa. Il sesso. Sono passati mesi da quando Cliff l’ha toccata, distratto dal lancio di Chatterbox, un nuovo social network da lui progettato. E Connie si ritrova a pensare a un altro. Una tentazione sottile e insistente, che ha il volto di Oliver Mellors. È quasi l’opposto di Cliff, tutto fisico e muscoli. D’altronde, è il suo istruttore di CrossFit. Connie sa che non può confondere il sesso con l’amore. Che non dovrebbe rischiare una storia importante per il sesso. Ma ora, presa tra due uomini, si chiede: è possibile avere entrambe le cose?

Ogni tuo desiderio
di Logan Belle
Fabbri, 2014
(357 pagine)

@violablanca

Ti potrebbe piacere anche

I più letti