JFK, 50 anni dall’assassinio: 5 libri per ricordarlo
ANSA
JFK, 50 anni dall’assassinio: 5 libri per ricordarlo
Cultura

JFK, 50 anni dall’assassinio: 5 libri per ricordarlo

Il 22 ottobre 1963 veniva ucciso a Dallas John Fitzgerald Kennedy. Ecco tre saggi e due romanzi per ripercorrere quegli eventi

John Fitzgerald Kennedy, trentacinquesimo presidente degli Stati Uniti d’America, morì sotto i colpi del fucile di Lee Harvey Oswald il 22 novembre 1963, mentre percorreva in parata le strade di Dallas colme di gente radunate a salutarlo.

Riguardo a quel tragico evento, a mezzo secolo di distanza, non ci si è ancora messi d’accordo riguardo alla verità, tra chi crede nella versione ufficiale dei fatti e chi invece sostiene l’ipotesi del complotto.

In occasione del cinquantesimo anniversario ecco la nostra lista di consigli di lettura, composta da tre saggi e due romanzi, per ricordare e riscoprire uno dei più controversi fatti della storia contemporanea.

JFK. John Fitzgerald Kennedy, una vita incompiuta – Robert Dallek (Mondadori)
L’autore è tra coloro che meglio conoscono le vite dei presidenti degli Stati Uniti ed è probabilmente il più importante biografo di John Kennedy. In questo libro ripercorre le tappe fondamentali della brillante e rapidissima carriera politica di JFK, fino al tragico epilogo.

Il complotto. La controinchiesta segreta dei Kennedy sull'omicidio di JFK – James Hepburn (Nutrimenti)
La verità ufficiale sull’assassinio di Kennedy si è avuta fin dall’inizio, definita dalla famosa commissione Warren che stabilì la colpevolezza di Lee Harvey Oswald. Ma alcune incongruenze convinsero la famiglia Kennedy a istituire una controinchiesta, che produsse nel 1968 un libro/dossier chiamato The Plot, firmato dal misterioso James Hepburn. Pochissime copie vennero pubblicate nel mondo, prima di cadere nell’oblio. Questo volume è una riproposta di quell’inchiesta perduta, curata da Stefania Limiti, con una speciale intervista all’investigatore William Turner, che lavorò accanto a Jim Garrison, il giudice che istituì un processo seguendo le prove del dossier (immortalato anche nel film di Oliver Stone).

American Tabloid – James Ellroy (Mondadori)
Come non citare in questa lista il grande scrittore di Los Angeles, che in questo romanzo ha raccontato con il suo solito crudo e spietato stile la vicenda di JFK, dall’ascesa al potere al suo assassinio. Con il contorno di mafiosi, mercenari cubani, politici corrotti e il mefistofelico direttore Fbi J. Edgar Hoover.

Il giorno in cui ci svegliammo dal sogno. 22 novembre 1963. Cinquant'anni dopo, JFK visto dagli americani d'Italia – Mauro Colombo, Rita Salerno (Monti)
È un coro di voci quello che parla in questo libro. Parlano gli americani che vivono oggi in Italia, che furono testimoni in patria della vita di Kennedy.

22/11/63 – Stephen King (Sperling & Kupfer)
La vicenda di JFK ha stuzzicato anche la fantasia del maestro del brivido. In questo romanzo il protagonista torna indietro nel tempo per provare a fermare l’attentato di Dallas.

---------------------------

- JFK. John Fitzgerald Kennedy, una vita incompiuta – Robert Dallek (Mondadori)
- Il complotto. La controinchiesta segreta dei Kennedy sull'omicidio di JFK – James Hepburn (Nutrimenti)
- American Tabloid – James Ellroy (Mondadori)
- Il giorno in cui ci svegliammo dal sogno. 22 novembre 1963. Cinquant'anni dopo, JFK visto dagli americani d'Italia – Mauro Colombo, Rita Salerno (Monti)
- 22/11/63 – Stephen King (Sperling & Kupfer)

I più letti