"Case stregate": storia illustrata dei fantasmi per la notte di Halloween
Topipittori, Antonio Marinoni
"Case stregate": storia illustrata dei fantasmi per la notte di Halloween
Cultura

"Case stregate": storia illustrata dei fantasmi per la notte di Halloween

In 'Case stregate' Massimo Scotti e Antonio Marinoni raccontano ai ragazzi con parole e immagini la storia dei fantasmi e dei luoghi da loro abitati.

Una domanda vaga per il mondo da quando il primo uomo è comparso sulla terra, anzi da quando il primo uomo è andato sottoterra: esistono i fantasmi?

Le storie di fantasmi vengono da molto molto lontano: Case stregate di Massimo Scotti e Antonio Marinoni, edito da Topipittori, ce ne racconta la storia partendo proprio dai luoghi che abitano. Dalle antiche terme ai castelli, dai confini del mondo conosciuto alle case abbandonate, dai boschi alle soffitte: i fantasmi hanno abitato diversi posti in diverse epoche.La costante è solo una: l’uomo non ha mai smesso di cercarli ovunque essi si manifestassero.

Alle ragazze e ai ragazzi coraggiosi. Alle bambine e ai bambini che non hanno paura di niente oppure amano avere un po’ di paura, al sicuro nei loro lettini, quando si avvicina mezzanotte.

Ulisse, Faust, le sorelle Fox, i medium e le persone comuni; tutti abbiamo la curiosità di avere notizie dall’oltretomba e i fantasmi sono gli unici a portarle. Case stregate ripercorre brevemente la storia di queste affascinanti figure eteree, che, più che luoghi fisici, abitano da sempre l’immaginario umano.
Un libro per ragazzi adatto ad infestare con le sue parole e le sue immagini la notte di Halloween e non solo. 

Da 10 anni in su.

Case stregate, Massimo Scotti, Antonio Marinoni, Topipittori, 2014

Ti potrebbe piacere anche

I più letti