Da sinistra William Maggio e Valerio Fonseca
Start-up

Affittare agli studenti diventa un'impresa

DoveVivo è una società che si pone tra il proprietario di un appartamento e i ragazzi che andranno ad abitarlo. Garantendo un buon rendimento

È entrata nel Progetto Elite di Borsa Italiana, ha vinto il premio Le Fonti per l’innovazione nell’immobiliare ed è stata tra le poche società italiane ad essere incluse dal Financial Times tra le mille aziende europee più cresciute dal 2012 al 2015. Fondata da Valerio Fonseca (a destra nella foto) e William Maggio (a sinistra), DoveVivo è una società per azioni specializzata in un business unico nel suo genere: lo “student housing” nella sua declinazione locativa. "Noi di Dovevivo" spiegano i soci "prendiamo dai proprietari che ci danno in affitto i loro immobili una delega piena ma controllabile in ogni momento: li risistemiamo per subaffittarli come camere per studenti e li gestiamo. Il rendimento che assicuriamo nel tempo è più alto di quello che i proprietari potrebbero ottenere gestendo da soli, e in più non hanno alcuno stress gestionale. Non è un caso che il 96% di essi si dichiari molto soddisfatto e che e il 94% ci raccomanderebbe a un amico (dati Beyond Research 2013) - cosa che spesso avviene”. 

Quest'anno fattureranno più di 15 milioni, con una buona redditività che gratificherà i due fondatori ma anche i loro autorevoli consoci, come Roberto Nicastro o Maurizio Cereda. Ora gestiscono quasi 600 appartamenti con oltre 2.500 posti letto a Milano, Como, Torino, Bologna, e Roma. Tutti gli aspetti relativi alla gestione dell'inquilino sono a carico di DoveVivo: condurre in visita gli interessati, portare a termine la trattativa, rispondere alle loro richieste (con un solido team di Customer Care e un servizio di emergenza H24) e naturalmente dialogare con i condomini.

© Riproduzione Riservata

Commenti