Il punto debole di Erdogan
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan (GettyImages).
True
Il punto debole di Erdogan
Politica

Il punto debole di Erdogan

Una politica aggressiva impone la Turchia in Libia e nel Mediterraneo. Ma nel Paese l'emergenza Covid ha accelerato una crisi fortissima, con l'economia in frenata del 10% e la disoccupazione che tocca il 30%. Per il «sultano», che ha bisogno di stabilità finanziaria e investimenti stranieri, la gestione del potere diventa ora molto più complicata.

Costume

Paradossi climatici, sessualizzazioni nell’arte e altre  barbarie

Dagli attacchi alla Spigolatrice allo sfregio al Tempio di Canova, alcuni atti estremi finiscono per giovare alla cultura. A differenza di certe manifestazioni giovanili.
True
Politica

Occhio: lo scioglimento di Forza nuova potrebbe creare una crisi di governo

Antonio Baldassarre interviene sull'intricata vicenda politico-giudiziaria che si è creata dopo l'assalto alla sede romana della Cgil. «C'è stata una cattiva gestione dell'ordine pubblico» dice il presidente emerito della Corte costituzionale a Panorama.it. «Il problema è che se si mette in dubbio, politicamente, l'operato della titolare del dicastero, si vanno a toccare gli equilibri interni al governo».

True