camionisti canadesi
Protesta dei camionisti canadesi a Ottawa il 19 febbraio 2022 (Ansa).
True
Politica

Camionisti no-vax: la febbre canadese

La protesta dei camionisti no-vax con i loro «Convogli per la libertà» al confine con gli Usa ha fatto scuola: altre organizzazioni americane vogliono ora marciare su Washington, mentre l’onda della rabbia, al grido di «Basta restrizioni anti Covid!» si allarga all’Australia e alla Nuova Zelanda, a Israele e alla Francia.

Potrebbe anche interessarti