erdogan
Erdogan durante una cerimonia ad Ankara il 7 settembre 2020 (Getty Images).
True
erdogan
Inchieste

Le relazioni pericolose di Erdogan

Il presidente turco ha radicato il suo enorme potere sul clientelismo e sulla corruzione. Ancora più preoccupanti i legami con gruppi «in stile mafioso», vere strutture parallele allo Stato con le mani su economia, magistratura e media.

Falcone tradito, da vivo e da morto
Politica

Falcone tradito, da vivo e da morto

Il 23 maggio 1992, a Capaci, avvenne l’attentato in cui trovò la morte il magistrato insieme con la moglie Francesca Morvillo e i tre uomini della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Se in questi decenni la sua figura è stata strumentalizzata, basta andare a rileggersi un libro ormai introvabile in cui l’uomo-simbolo della lotta alla mafia indicava con critica lucidità i problemi della giustizia italiana. Gli stessi che oggi la riforma del ministro Marta Cartabia non sembra riuscire ancora a risolvere.
True
in cucina

Cuciniamo insieme: budini di verdure

La primavera regala in cucina spunti di fragrante creatività. Proponiamo per questa domenica una ricettina che può essere un antipasto, un ottimo apetizer per l’aperitivo, la guarnizione di una portata più impegnativa. Trionfa qui il peperone che è uno dei più saporiti e gustosi doni dell’orto.

Continua a leggere Riduci