Airbnb
Viaggi

San Valentino, a Verona si dorme a casa di Giulietta

Il 14 febbraio, complice Airbnb, una coppia di innamorati sarà ospitata per la prima volta nella leggendaria dimora

Nonostante il finale tutt'altro che lieto, la storia d'amore tra Romeo e Giulietta raccontata da William Shakespeare rimane tra le più potenti e simboliche di sempre. Ha un'immortalità letteraria con un suo equivalente fisico, meta di un pellegrinaggio inesausto: la casa di Giulietta a Verona con il suo balcone, da generazioni affaccio su slanci, speranze e struggimenti.

Visitarla si può, abitarla anche solo per il tempo di una notte, un privilegio impossibile. Almeno finora. Perché, per la prima volta in assoluto, una coppia d'innamorati potrà soggiornarci, respirando in prima persona il romanticismo che la riempie.

L'iniziativa ha un valore inestimabile, infatti non si può comprare. Richiede fortuna e creatività. Bisogna collegarsi a questo link sul sito ufficiale di Airbnb, che ha realizzato l'iniziativa in collaborazione con il comune scaligero, inserire una lettera in cui si racconta la propria storia d'amore, spiegando quali elementi rendono gli autori gli ospiti perfetti della casa. Per pensarci, scrivere e inviare, c'è abbastanza tempo: fino al 3 febbraio.

letto-casa-giulietta Il letto usato anche nel film di Franco ZeffirelliAirbnb

Come incentivo, è bene sapere che non ci si limiterà ad accomodarsi con il proprio amato o la propria amata sotto le coperte che riscaldano le stanze medievali. La coppia sarà accolta nella dimora duecentesca da un maggiordomo che darà loro il benvenuto, li accompagnerà nei vari angoli della magione, prima di scortarli nella sala nella quale gusteranno una cena a lume di candela preparata dallo chef stellato Giancarlo Perbellini. Prima di raggiungere la camera di Giulietta e stendersi nello stesso letto usato da Franco Zeffirelli per la trasposizione cinematografica dell'opera, potranno rilassarsi davanti al camino, leggere e rispondere ad alcune delle lettere che ogni giorno vengono inviate a Verona da innamorati di tutto il mondo.

scrivania-casa-giulietta La scrivania nella casa di GiuliettaAirbnb

«La Casa di Giulietta attrae ogni anno milioni di visitatori. La collaborazione con Airbnb ripropone il mito di Romeo e Giulietta in un modo mai visto prima d'ora. Siamo molto felici di promuovere il nostro patrimonio culturale, condividere le tradizioni locali e offrire alla città di Verona un'occasione di visibilità internazionale» commenta il sindaco di Verona, Federico Sboarina. Mentre Giacomo Trovato, general manager di Airbnb per l'Italia, ricorda come «ogni giorno persone da tutto il mondo entrano in contatto tra loro viaggiando con Airbnb, dando vita a nuove conoscenze, amicizie e qualche volta anche amori». Non è solo una sensazione: «Dal 2008» svela Trovato «circa 1 milione di viaggiatori ha celebrato i propri matrimoni presso alloggi prenotabili su Airbnb. Questo soggiorno a Casa di Giulietta darà la possibilità a una coppia di celebrare il proprio amore nella casa più romantica della storia della letteratura».

Ti potrebbe piacere anche