​Mauritius, Constance Belle Mare Plage
Viaggi

Fuga a Mauritius tra sport, relax e avventura

Spiagge bianche e acque cristalline: al Constance Belle Mare Plage per una vacanza tra golf, vini pregiati e trattamenti benessere

Sport e natura, campioni internazionali e paesaggi mozzafiato, divertimento puro e ospitalità d’eccellenza: questo è il connubio che gli appassionati di golf hanno vissuto dal 28 marzo al 3 aprile, quando i campi da golf Legend e Links del Constance Belle Mare Plage situato a Mauritius hanno ospitato la finale stellare della decima edizione dell’MCB Tour Championship di golf, dopo lo slittamento a causa dell’emergenza sanitaria dell’evento inizialmente previsto dal 6 al 12 dicembre 2021.

I tornei con il gotha del golf internazionale
Cinque i tornei giocati sui campi regolamentari verde smeraldo Legend e Links: Amateur Trophy, Constance Hotels Pro-Am, MCB Pro Am, MCB Tour Championship e la prima edizione del nuovo torneo Celebrity Series, che ha visto il montepremi di 100.000 sterline devoluto in beneficenza e la partecipazione di grandi celebrità dello sport, dello spettacolo e dei media. Tra questi Teddy Sheringham, ex attaccante del Manchester United, e il leggendario Gavin Hastings, ex giocatore di rugby scozzese e capitano dei British Lions.
Alla competizione poi ha partecipato il gotha del golf internazionale, tra cui i campioni Jeev Milkha Singh dall'India (4 vittorie nell'European Tour e 6 vittorie nell'Asian Tour), lo scozzese Paul Lawrie (1 vittoria Major e 2 Ryder Cups), Thomas Bjorn dalla Danimarca (3 Ryder Cups e Capitano della Ryder Cup 2018), l'olandese Michael Campbell (1 vittoria major e 7 vittorie del Tour europeo) e il francese Thomas Levet (giocatore della Ryder Cup 2004 con 6 vittorie del Tour europeo e 3 vittorie del Legends Tour).

Dove lo sport va in vacanza
Oltre che scenografica location per i grandi eventi, il Constance Belle Mare Plage è da sempre un luogo dove tutti possono trovare la propria dimensione, che si tratti di una vacanza in famiglia, in coppia o con amici. Il resort 5 stelle rappresenta la meta perfetta per una fuga all’insegna dello sport, del relax e dell’avventura.
Per chi anche in vacanza non rinuncia all’attività sportiva, la scelta è praticamente infinita: dagli sport acquatici come windsurf e kitesurf, al trekking e alle passeggiate nella natura incontaminata per fare conoscenza della flora locale e dei simpatici animali che la abitano. È anche possibile organizzare snorkeling e immersioni nelle acque cristalline tra i pesci colorati e la barriera corallina.

Far buca in mezzo alla natura
Esplorando l’isola poi ci si imbatte nelle cascate di Tamarin immerse in una natura rigogliosa, nel lago Grand Bassin o Ganga Talao con il tempio bianco e profumato, e ancora nelle leggendarie Terre colorate di Chamarel, dune rocciose dalle mille sfumature. E perché non sfidare il proprio partner o la propria famiglia o gruppo di amici ad una partita di golf nei due campi da campionato a 18 buche? Queste sono solo alcune delle proposte per vivere la natura mauriziana in modo attivo e concedersi una vacanza all’insegna della scoperta e dello sport al Constance Belle Mare Plage, rinomato per i suoi splendidi giardini e la bellezza naturale che lo circonda. Il resort si trova infatti all'interno di un'oasi tropicale, affacciato su una delle spiagge più spettacolari di Mauritius.

Coccole, benessere e buon gusto
E dopo una delle numerose attività sportive tra cui è possibile scegliere per vivere un soggiorno stimolante e colmo di energia e divertimento, la Constance Spa attende i visitatori per prendersi cura del loro benessere fisico e mentale grazie a imperdibili coccole esotiche. Dai rilassanti massaggi ai rituali ispirati ad antiche tradizioni locali che garantiscono l’appagamento di tutti i sensi. L’offerta wellness del Belle Mare Plage è inoltre impreziosita dai nuovi trattamenti fito-aromatici firmati Sisley Paris, capaci di rigenerare l’anima e il corpo degli ospiti.

Piacere per il corpo, lo spirito e anche per il palato: i sette ristoranti sono pronti a donare nuova energia ai visitatori più attivi, per una pausa di gusto tra un’immersione e una passeggiata di trekking. Nuovi sapori esotici e piatti di fine dining preparati a regola d’arte con un’esperienza di wine pairing di altissima qualità, grazie al lavoro costante e scrupoloso di tutto il team di sommelier guidati da Jerome Faure, sapranno stupire le papille gustative dei visitatori e regalare loro una pausa rigenerante.

I più letti