ingenuity elicottero marte
(Ansa, Nasa)
ingenuity elicottero marte
Difesa e Aerospazio

Ingenuity, il primo volo dell'elicottero della Nasa su Marte

Finalmente l'elicottero Ingenuity della Nasa è decollato dal suolo marziano effettuando il primo volo a motore su un altro mondo. Meno di due chili di peso, si è staccato dal fondo del cratere Jezero alle 12:31 italiane arrivando a circa 3 metri di altezza, per poi atterrare 41 secondi dopo.


After NASA's Historic First Flight: Ingenuity Mars Helicopter Update www.youtube.com


A confermare il volo i dati inviati attraverso un ponte radio costituito dal rover Perseverance, che ha anche inviato sulla terra la prima foto fatta dal piccolo drone utilizzando la videocamera inferiore, che ha quindi ripreso la sua ombra staccata dal suolo marziano. "Ingenuity ha effettuato il suo primo volo, il primo volo di un aereo a motore su un altro pianeta!" ha esclamato il capo pilota del drone Håvard Grip, confermando che i dati di telemetria arrivati fino al Nasa Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, in California, erano quelli attesi. Anche se il volo è stato davvero breve, questo evento cambia le regole dell'eplorazione di Marte aprendo la strada a nuove possibilità di scoperta basate sull'impiego di mezzi volanti dotati di una loro aerodinamica. Insomma grazie al lavoro pionieristico di Ingenuity le future missioni del Pianeta Rosso potrebbero comunemente includere elicotteri e mezzi alati in grado di sfruttare anche quell'atmosfera. Mimi Aung, capo progetto di Ingenuity, ha strappato trionfante davanti alle telecamere il suo discorso scritto in caso di fallimento dell'impresa e ha festeggiato pronunciando queste parole: "Ora possiamo dire che gli esseri umani hanno pilotato un aeromobile su un altro pianeta!"

La Nasa intanto ha battezzato il luogo che ha visto il decollo "Campo di aviazione marziano di Ingenuity Wright Brothers" in onore di Orville e Wilbur Wright, che diedero vita all'epopea dell'aviazione il 17 dicembre 1903 sulla spiaggia di Kitty Hawk, in North Carolina. Ingenuity tornerà presto a volare e se tutto andrà secondo i piani lo farà almeno altre quattro volte nell'arco di un mese arrivando a 5 metri di altezza e spostandosi di una cinquantina di metri, ovvero 14 più dei 36 che fece il Wright Flyer quel giorno, e che cambiarono il mondo.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti