auricolari
auricolari
Tecnologia

Auricolari wireless: ecco i migliori dell’estate 2021

Per ascoltare la musica in stata pace ma anche per fare le call di lavoro in smart working ecco i 10 auricolari più interessanti del momento

Piccoli, versatili e intelligenti, gli auricolari true wireless (TWS) di ultima generazione assicurano un'esperienza d'ascolto di qualità ma anche funzioni evolute per chi usa lo smartphone. I cultori della musica continueranno a preferire le tradizionali cuffie a filo ma non c'è dubbio che gli auricolari wireless offrano maggiore praticità d'uso.

Non è un caso che questa tipologia di dispositivi abbia avuto negli ultimi anni un vero e proprio boom che non accenna a diminuire. Nel 2020 gli auricolari wireless hanno infatti generato un volume d'affari di 5,58 miliardi di dollari ma la crescita continuerà ad essere robusta. Una recente ricerca di Polaris Market Research prevede infatti che questo settore varrà ben 14,51 miliardi di dollari entro il 2028 con un tasso medio annuo di crescita del 14,4 per centro.

Le ragioni sono piuttosto semplici, da una parte gli auricolari senza filo semplificano la vita dell'utente consentendo di avere sempre le mani libere, dall'altra la tecnologia ha permesso a questi dispositivi di raggiungere livelli qualitativi molto elevati a prezzi sempre più accessibili.

La crescita nelle vendite avuta di recente è legata principalmente all'introduzione dei sistemi di cancellazione del rumore (ANC - Active Noise Cancellation), un'innovazione che permette di "compensare" i rumori esterni assicurando a chi ascolta un sostanziale isolamento sonoro.

Questa tecnologia prima appannaggio solo dei prodotti di fascia alta ora è arrivata anche sui modelli intermedi con costi anche sotto i 100 euro. A questo interessante sviluppo si aggiunge il costante aumento dell'autonomia. Gli auricolari più recenti assicurano con l'ausilio delle custodie di ricarica più di 24 ore di ascolto.

Infine, il mercato degli auricolari wireless è talmente cresciuto che è possibile trovare facilmente il prodotto giusto per ogni necessità e budget di spesa. Oltre ai principali sviluppati dai marchi dell'audio e dai produttori di smartphone non mancano i contributi di nuovi player come Nothing, la start up inglese di Carl Pei, ex co-fondatore di OnePlus. Ecco i prodotti più interessanti di questa estate.

Huawei FreeBuds 4
Tra le più leggere del mercato, pesano solo 4,1 grammi (38 g per la custodia), hanno un buon sistema di cancellazione del rumore. Prezzo 159 euro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti