La paga di Tridico è solo l’ultimo dei problemi
Pasquale Tridico (Ansa)
True
La paga di Tridico è solo l’ultimo dei problemi
Laverita

La paga di Tridico è solo l’ultimo dei problemi

I difensori di Pasquale Tridico frignano dicendo che il presidente dell'Inps guadagna meno di altri boiardi di Stato. Vero. Ma nessuno ha mai sostenuto che il numero uno dell'ente avesse uno stipendio superiore a quello del governatore della Banca d'Italia o del direttore dell'Agenzia delle entrate. Il problema è che Tridico, in linea con la narrativa grillina contro la Casta, fino a prima di triplicare il suo stipendio minacciava di querela chiunque parlasse di un aumento del suo emolumento. La questione dunque non è quanti euro incassa il professore che tiene in pugno le pensioni degli italiani, ma quante balle racconta, e se sia il caso che un tizio così, che ancora inventa scuse sui ritardi dell'istituto nel pagamento della cassa integrazione e dei bonus, debba rimanere alla guida dell'Inps.
Inchieste

Sorpasso in autostrada

Il gruppo Gavio si sta rafforzando in Italia e nel mondo come il secondo operatore globale. E ora attende l'esito della cessione di Atlantia a Cdp per raccogliere qualche buon boccone e diventare il nuovo re delle grandi arterie d'asfalto al posto dei Benetton. Tutto bene? Qualche spina punge, a partire dall'«infinita» Asti-Cuneo.
True
Politica

Il pericoloso gioco geo-religioso di Francesco

Nelle sue scelte politiche che lo avvicinano più a Oriente che a Occidente, il Papa rischia di approfondire ulteriormente le linea di frattura all'interno dello stesso Cattolicesimo.

True