Tendenze

RIPARTIRE DALLA NATURA

Trekking, immersioni, biking e tennis. Sono solo alcuni degli sport in cui gli italiani si cimenteranno durante questa calda estate. Ecco l'abbigliamento e gli accessori perfetti per accompagnarci nell'avventura

«La natura non è un posto da visitare ma il sentirsi a casa». Non poteva certo immaginarlo, ma attraverso queste parole Gary Snyder ha perfettamente descritto il sentimento di milioni di individui in giro per il mondo. In questo anno e mezzo di pandemia, chiusi tra quattro mura, non ci siamo mai sentiti così lontani da casa. E oggi, sono sempre più numerose le persone che, almeno in vacanza, cercano un contatto con la natura. Secondo Speedvacanze.it - il più grande tour operator italiano per i viaggi di gruppo - il 75% degli italiani appartiene alla «tribù dei viaggiatori indomiti», ovvero coloro che amano esplorare luoghi nuovi e che viaggiano per il puro piacere di viaggiare.

Sono gli stessi viaggiatori che affermano di fare sport in viaggio (32% degli intervistati secondo Isnart) e che nei mesi estivi si cimentano nel trekking (38.5%), la bicicletta (31.1%), le immersioni (25.6%) e il surf (23.5%). La voglia di tornare a vivere - nel senso più profondo del termine - è sempre più forte, così come la voglia di mettersi in gioco. Lo sanno bene Decathlon e WeRoad. Il brand di abbigliamento sportivo e il portale di viaggio hanno infatti siglato un accordo per rilanciare il turismo, dando vita a un incontro (il prossimo 15 luglio a Milano) dove scambiarsi esperienze, storie e consigli. «Le connessioni tra le persone sono il sale dei nostri viaggi, e abbiamo sempre spinto a viaggiare e a ricominciare a vivere in sicurezza proprio perché siamo convinti di quanto incontrarsi e conoscersi abbia un grande impatto sulla vita delle persone» ha spiegato Margherita Galluzzo, manager di WeRoad.

Ma ogni sport, oltre ad avere delle sue regole precise, richiede l'abbigliamento adatto. Ed è qui che entrano in gioco decine di brand diversi, che hanno fatto delle diverse discipline sportive il loro core business. Scarpe dai materiali innovativi e ipertecnologici, ma anche prodotti ecosostenibili e piccoli accessori che possono rendere ogni vacanza unica e indimenticabile.

È l'esempio di GoPro, che questa estate presenta la fotocamera Hero9 Black. Grazie a un nuovo sensore la fotocamera offre video 5K, foto da 20 megapixel, stabilizzazione video HyperSmooth 3.0 di nuova generazione con allineamento con l'orizzonte integrato nella fotocamera, un nuovo display frontale, un display posteriore più ampio e il 30% in più di durata della batteria. Inoltre, GoPro ha eliminato la plastica dalla confezione di HERO9 Black, scegliendo invece di imballare la fotocamera in una custodia da viaggio di alta qualità che accoglie ulteriori supporti e accessori, oltre ad aggiungere ulteriore valore al prodotto.

Chi sogna di andare alla scoperta dei fondali marini può invece affidarsi a Aqualung e al suo nuovo computer da immersioni che unisce tecnologia, sicurezza e comfort per garantire il massimo livello di innovazione subacquea. Il dispositivo Crosscall Core x4 è invece uno smartphone ad alte prestazioni progettato per unire sicurezza e praticità.

Vans pensa invece alle calzature, offrendo le prime scarpe “multifunzione" completamente lavabili. Si chiamano Trek Slip-On e sono state ideate con l'aiuto del surf team di Vans. Disegnate come una scarpa ma con i con i vantaggi di un sandalo, e incarnano alla perfezione lo spirito di sperimentazione radicale tipico di Vans Surf. Progettate per essere leggere e facili da riporre, le Trek Slip-On rispondono a esigenze di diverso tipo, dalle brevi session di surf alle avventure più impegnative, senza mai rinunciare al proprio stile personale. Ideale su sabbia, rocce, terra, cemento e qualsiasi altra superficie, la struttura monopezzo in TPU iniettato è stata realizzata in modo da ridurre gli sprechi e offrire resistenza, in una silhouette flessibile e compatta.

Approccio sostenibile anche quello di Patagonia, con i suoi boardshorts Stretch Planing ultra leggeri. Il tessuto misto a rapida asciugatura da 125 g/m² di 91% poliestere riciclato e 9% elastan, con struttura elasticizzata in 4 direzioni, che li rende ideali per surf e bodysurf o come capo casual adatto al clima estivo.

Le immersioni non vi convincono? Nessun problema. Per gli amanti del biking Osprey ha ideato Seral e Savu, due zaini perfetti per ogni percorso, comodi e versatili, mentre l'elmetto Eco React Mips è ideale per tutti i ciclisti che vogliono mantenere uno stile di vita attivo in città contribuendo alla preservazione del pianeta.

Per Santini la parola d'ordine quest'estate è solo una: traspirabilità. Per questo motivo, il brand ha scelto di utilizzare il tessuto Polartec© Delta, per la sua capacità di trasferire l'umidità del corpo all'esterno e agire quindi come un sistema di termoregolazione. Sono un esempio gli shorts Larma Delta e la Delta Pietra jersey.

Infine, la nuova bicicletta Trance X E+ Pro 29 di Giant Italia è perfetta per i trail riders. Questo nuovo modello di e-bike è leggero e incredibilmente resistente con un sistema di sospensioni Maestro, che offre 135mm di escursione posteriore e 150 di escursione anteriore.

Passiamo allo sport più amato dell'estate, il trekking. Per una giornata divertente e in totale sicurezza, nulla è più importante della scarpa giusta. Lo sa bene La Sportiva e Boa, le menti dietro Cyklon, una scarpa sportiva che garantisce «stabilità, precisione e un perfetto avvolgimento del piede». Il sistema integrato lavora in sinergia con tre diversi elementi della tomaia per la perfetta fasciatura e stabilità del piede per una corsa in discesa sicura e precisa.

Per la primavera/estate 2021, Millet ha invece lanciato una nuova linea di calzature da trekking con tomaia alta: la linea G. Le nuove G TREK 4 GORE-TEX® sono progettate per affrontare anche i terreni più difficili e le creste rocciose più ripide. Grazie alla membrana GORE-TEX® garantiscono il massimo del comfort, perfette per l'escursionismo impegnativo, con suola Vibram® Nanga Litebase, offrono il supporto ottimale per uscite su terreni sconnessi e con zaini pesanti. Un modello caratterizzato da grande flessibilità della suola, una tomaia morbida e il giusto ingombro attorno alla caviglia. Per un comfort eccezionale.

Scarpa unisce invece la performance tecnica all'amore per la natura con la calzatura Spirit, uUn modello che si fa manifesto di due mondi lontani tra di loro ma legati da una grande affinità che si adatta sia alla montagna che al viaggio, che esprime tutta la libertà che il contatto con la natura può dare e ne traduce il rispetto nei materiali eco- sostenibili con cui è realizzata.

Per concludere questo tour all'insegna dello sport e della natura non si può dimenticare il tennis. Dopo l'incredibile impresa di Matteo Berrettini, calcate un campo di terra rossa insieme a Wilson e una delle sue racchette ispirate al prestigioso Roland Garros. Utilizzando i tratti del design parigino, le due nuove racchette RG by Wilson presentano classiche strisce vintage combinate con gli accenti di colore Cool Grey, Clay e Navy, sinonimi di uno dei Tornei più prestigiosi al mondo.

E mi raccomando, non scordatevi il dress code. Sulla terra rossa si va sempre in total white.

Per gli amanti degli sport acquatici

Vans

Per gli amanti del biking

Santini

Per gli amanti del trekking

Thule

Per gli amanti del tennis

Wilson

La scommessa vincente di Lotto

Matteo Berrettini (Ansa)

Quella di Lotto è una storia che parla di successo e di italianità, di design iconico e di professionalità, di moda e di sport. Nata nel 1973, l'azienda si è sempre distinta per la produzione di calzature dalle prestazioni uniche per lo sport agonistico prima e per il tempo libero in un secondo momento, cavalcando l'onda del successo e dell'importanza che le sneakers hanno ricoperto nell'evoluzione dell'estetica moda degli ultimi 20 anni. Design ricercato e performance tecniche all'avanguardia hanno portato Lotto alla creazione di scarpe uniche e iconiche, protagoniste dei successi di alcuni dei grandi campioni del calcio, del tennis e della corsa. Sneakers così famose e riconoscibile che hanno portato l'azienda a creare una label fatta di modelli iconici rieditati, in chiave moderna e glamour. Lotto Leggenda propone le ginniche perfette per tutti gli "sneaker addicted", con quel mix di sapore retro e performance urbane, comodità e glamour contemporaneo.

In continua evoluzione e in continua sperimentazione tecnica, la collezione presenta l'ultima creazione, Lotto Mirage 100, una scarpa da tennis ultra performante e dall'estetica raffinata ed elegante, le stesse caratteristiche che da sempre contraddistinguono il mondo del tennis. Lotto Mirage 100 è leggera, studiata per migliorare sia l'agilità che la velocità attraverso la creazione di una nuova suola e di una tomaia a "gabbia" che ottimizza la stabilità dell'atleta anche nei rapidi cambi di direzione. Tutti i componenti sono all'avanguardia e finalizzati a prestazioni tecniche uniche, dalle suole ai rinforzi, dalla tomaia alle intersuole, accorgimenti e tecnologie atte a prevenire e ridurre rischi di lesioni e ad aumentare il comfort. Lotto ha sempre creduto nella sperimentazione, nell'evoluzione e nelle sfide, sfide che ha sempre vinto puntualmente, dimostrando di essere un'azienda visionaria e lungimirante. Nel 2014 Lotto si accorge della bravura di questo ragazzo agli esordi, Matteo Berrettini, e decide di crederci sostenendolo e sponsorizzandolo. Un percorso di successo che ha visto l'atleta arrivare alla finale di Wimbledon, e Lotto confermarsi parte integrante del circuito del tennis internazionale.

In Arena, you can

Pensare Arena significa pensare alla trasparenza cristallina dell'acqua, all'odore del cloro, alla velocità e all'agonismo, ma anche alle grandi emozioni e ai successi dei tanti campioni che Arena ha accompagnato sul podio dei loro trionfi, perché dal 1973 questa azienda ha rivoluzionato il mondo degli sport acquatici permettendo a tantissimi atleti performance uniche e irripetibili. Non a caso l'ultima capsule collection è stata concepita allo scopo di enfatizzare al meglio le prestazioni atletiche dei nuotatori che ci rappresenteranno alle imminenti Olimpiadi, in particolar modo quelle del nostro campione Gregorio Paltrinieri, testimonial e ambassador del brand. Bishamon, questo il nome della collezione ideata per supportare gli atleti durante il più importante evento del 2021, assieme ovviamente agli europei di calcio che abbiamo appena vinto. Due i costumi tecnici destinati alle performance in vasca, Powerskin Carbon Glide e Carbon Core FX, più ampia la proposta per il nuoto in relax e per il tempo libero che comprende costumi, occhialini e abbigliamento pensati nei colori nazionali, verde-bianco-rosso, o nell'azzurro che ci rappresenta agli occhi del mondo nelle competizioni sportive.

«All'inizio abbiamo pensato che questo non fosse esattamente il momento migliore per lanciare una nuova collezione, ma ci sbagliavamo. Abbiamo ideato la collezione arena Bishamon in onore dell'evento sportivo più importante del mondo e per celebrare i nostri atleti» affermano Giuseppe Musciacchio e Luca Selvatici, co-CEO di Arena

«L'obiettivo era supportare gli atleti affinché potessero dare il meglio di loro: ci siamo ispirati al dio della battaglia e della vittoria della mitologia asiatica (Bishamon), per liberare il guerriero che è dentro ognuno di loro. Il 2020 però ha avuto un'idea diversa, piuttosto crudele come sappiamo, e abbiamo perciò rimandato i nostri piani al 2021, con la consapevolezza che non può essere per noi momento migliore, questo, per lanciare la linea, dedicata a tutti i veri guerrieri che stanno ancora combattendo e sostenere la famiglia di nuotatori arena che ha sempre creduto in noi».

Ti potrebbe piacere anche

I più letti