Collezioni

Le collaborazioni moda sulla lana Merino di The Woolmark Company

Tre nuove collaborazioni garantite sul fronte dell'eccellenza della lana Merino, con Levi's, Victoria Beckham e United Colors of Benetton, ricevono il logo di The Woolmark Company, l'autorità globale e uno dei marchi più riconosciuti e rispettati al mondo, che fornisce certificazione di altissima qualità della filiera, partendo dalle fattorie fino ad arrivare al prodotto finito.

Filiale di Australian Wool Innovation, compagnia no-profit di proprietà di più di 60.000 allevatori di pecore Merino che investe in ricerca, sviluppo e marketing a livello mondiale, è rappresentata in Europa dal regional manager Francesco Magri che dichiara: «The Woolmark Company coglie queste collaborazioni speciali per sottolineare ancora una volta le proprietà esclusive, la versatilità e la natura sostenibile della lana Merino, tenendo fede alla propria missione di informare e promuovere la consapevolezza della lana come fibra naturale e riciclabile, oggi sempre più protagonista quale materiale durevole e rispettoso dell'ambiente».

Il primo progetto è con Levi's, il brand per antonomasia che incarna lo stile classico americano e la moda disinvolta basata sui jeans, il capo d'abbigliamento più riconoscibile al mondo da generazioni.

E lo fa stupendo i suoi appassionati con uno stivale, il boot sostenibile Torsten Quilted, realizzato in collaborazione con The Woolmark Company per garantire performance e allo stesso tempo minor impatto ambientale attraverso l'utilizzo della lana Merino che si trova all'interno della scarpa certificata.

Lo stivale di ispirazione hiking progettato per mantenere struttura e forma, sfruttando le qualità intrinseche della fibra, tra cui la traspirabilità, la gestione dell'umidità e la resistenza agli odori, è ideale da calzare in città e anche per le attività outdoor, grazie alla struttura robusta che assicura prestazioni, protezione e comfort.

La tomaia in pelle realizzata con colori autunnali (senape, verde scuro, marrone e nero) è anch'essa certificata e proveniente da fabbriche del Leather Working Group, abbinata ad una parte superiore in ecocordura effetto trapuntato, creata con risorse di scarto recuperate, resistente allo strappo e di lunga durata.

«Siamo entusiasti di poter collaborare con The Woolmark Company utilizzando uno dei materiali più funzionali in natura, la lana Merino. Le alte performance e l'aspetto sostenibile garantiscono la perfetta combinazione per affrontare al meglio la stagione invernale» afferma Lee Anderson, Levi's Merch Footwear.

Victoria Beckham, il british luxury fashion brand della superstar omonima, lancia la sua prima collezione tracciabile in esclusiva con The Woolmark Company, una selezione curata di capi di maglieria in lana Merino, dedicata sia agli adulti che a un pubblico giovanissimo.

Il marchio lanciato nel 2019, con uffici a Londra e New York, si è esteso in pochi anni in più di 320 negozi in 40 paesi, diffondendo i codici stilistici della Beckham ai suoi appassionati e fan di tutto il mondo.

La collezione, composta da polo e maglioni girocollo, cardigan con scollo a V in aggiunta a sciarpe e cappellini, si sviluppa stilisticamente attraverso blocchi di colore, dettagli intarsiati e righe a contrasto, prodotta interamente in Italia (a Pescara) con lana Merino 100% naturale, rinnovabile e biodegradabile, completamente tracciabile e riconducibile a soli cinque allevatori di pecore merino australiani.

La palette cromatica è stata ottenuta grazie ad un esclusivo processo di tintura naturale a base vegetale, l'unica tecnologia certificata da The Woolmark Company al mondo che riesce a ricreare incredibili e vibranti sfumature attraverso l'uso alternativo di ingredienti quali fiori, bacche e foglie, senza l'utilizzo di sostanze chimiche.

Terzo e per ora ultimo progetto, la rinnovata partnership con Benetton Group, azienda di moda italiana con una rete commerciale di oltre 4000 negozi, che lancia per la collezione autunno-inverno 2021 di United Colors of Benetton il concept #Neverendingwool, garantendo i suoi capi con questa fibra durevole e rigenerabile.

Nel 2017 Benetton Group è stato il primo in Europa del settore moda a entrare a far parte dell'IWTO (International Wool Textile Organization), l'organizzazione internazionale della lana, con lo scopo di contribuire a rendere la filiera sempre più funzionale e trasparente e questa rinnovata partnership con The Woolmark Company è finalizzata a certificare la qualità e la sostenibilità di oltre 500.000 capi in Merino Extra Fine.

La campagna di presentazione mostra come i capi in lana United Colors of Benetton spesso si tramandano di generazione in generazione, diventando veri e propri totem famigliari comodi, colorati e sostenibili.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti