Una serata all'insegna della moda e della beneficenza. Grazie a Luisaviaroma e Unicef
Getty Images
Una serata all'insegna della moda e della beneficenza. Grazie a Luisaviaroma e Unicef
Moda

Una serata all'insegna della moda e della beneficenza. Grazie a Luisaviaroma e Unicef

Lo scorso 31 luglio, Luisaviaroma ha presentato a Capri la quarta edizione dell'evento benefico in collaborazione con Unicef. «In questi anni abbiamo raccolto 8 milioni di euro (cui aggiungere i cinque milioni raccolti durante la serata, ndr) da destinare a una giusta causa» ha spiegato Andrea Panconesi, ceo del retailer fiorentino. «Quando mia figlia mi ha chiesto di fare qualcosa per i bambini ho pensato che da solo non avrei avuto la forza: è nato così l'abbinamento con Unicef».

«Non ci fermiamo davanti a nessun ostacolo se c'è un bambino che ha bisogno di noi» ha aggiunto Paolo Rozera, direttore generale Unicef Italia, illustrando l'ambizioso progetto dell'associazione per il 2021: distribuire due miliardi di dosi di vaccini nei paesi a basso e medio reddito. «Un anno fa, al Gala del 2020, eravamo nel bel mezzo della pandemia e il nostro obiettivo era proteggere tutti i bambini dagli effetti del Covid. Abbiamo alle spalle un anno di duro lavoro per mantenere quella promessa. Un anno che ha visto l'Unicef più impegnato che mai nell'affrontare l'emergenza».

La Certosa San Giacomo è stata così teatro di uno scintillante gala con star da tutto il mondo e un'incredibile asta di beni di lusso ed esperienza esclusive condotta da Harry Dalmeny della rinomata casa d'aste Sotheby's. Tra i lotti battuti spiccano l'auto da corsa Cooper Formula Junior del 1961 appartenuta a Steve McQueen (battuta per un milione di euro); un raro orologio "Astronomia" di Jacob & Co.; opere di artisti del calibro di Andy Warhol, Alex Israel e Richard Orlinski; un taccuino con gli schizzi di Pablo Picasso; il pianoforte Yamaha con cui si è esibito John Legend durante l'evento; una settimana a bordo del nuovo super yacht di 74m Synthesis di Amel e un portfolio di 10 immagini iconiche di Capri e della Costiera Amalfitana scattate da Slim AArons; e la moto Harley Davison appartenuta a Elvis Presley, battuta per 500.000 euro.

Ad accompagnare la serata sulle note delle loro canzoni - e qualche traccia indimenticabile come Moon River, cantata in onore della filantropa Audrey Hepburn - sono stati John Legend, Katy Perry (con un abito in paillettes oro di Dolce&Gabbana) e Madame, la nuova rivelazione della musica italiana. A completare la serata, centinaia di droni si sono alzati in volo sopra la Certosa, per merito dell'artista Franchise Freedom dello Studio DRIFT.

Una serata dedicata a fare del bene, ma anche un'occasione per la moda di mostrare il suo lato migliore. Fra gli ospiti che hanno reso l'evento memorabile Alicja Tubilewicz, Maria Buccellati ed Erica Pelosini indossavano le creazioni inedite di Francesco Scognamiglio; Orlando Bloom si è invece presentato al fianco di Katy Perry con un completo blu navy di Loro Piana mentre l'attrice Vanessa Hudgens ha stupito tutti con un abito di haute couture della collezione Fall 2020 di Alexandre Vauthier.

Heidi Klum, insieme alla figlia Leni (in Versace), ha optato per uno scintillante Elie Saab con un profondo spacco laterale. La modelle ed ex Miss Usa Olivia Culpo ha invece optato per una rivisitazione del classico LBD (little black dress) firmata Monot, mentre la moglie di John Legend - Chrissy Teigen - ha scelto un abito di Zuhair Murad abbellito da perline e piume. L'attrice Sydney Sweeney (celebre per il suo ruolo nella serie teen Euphoria) ha indossato un abito della collezione AI13 di Armani Privé Couture, mentre la modella francese Cindy Bruna ha scelto un tuxedo firmato Balmain.

Ma l'impegno di Luisaviaroma non finisce qui. «Il 29 dicembre prossimo andremo a St. Barth col gran gala per il mercato americano e la star dell'evento sarà Dua Lipa» ha spiegato Panconesi. «Grazie a Unicef Italia ho capito che fare del bene ti porta bene. Siamo fieri e felici perché i bambini del mondo sono il nostro futuro».

Katy Perry e Orlando Bloom

Ti potrebbe piacere anche

I più letti