Cuffie-sport-apertura
iStock. by Getty Images
Cuffie-sport-apertura
Tecnologia

Le 7 migliori nuove cuffie per fare sport

Rilevano il battito cardiaco e le calorie consumate, suonano in modo impeccabile. L'evoluzione della specie per allenarsi con il ritmo giusto

da Berlino

Finisce l’estate, si affaccia la voglia di mantenersi in forma. Vuoi per non perdere i benefici di corse e passeggiate in riva al mare, vuoi per smaltire gli eccessi (e i sensi di colpa) del relax.

L’Ifa, la fiera europea della tecnologia di Berlino, è stata una sfilata di nuovi prodotti in grado di accompagnare gli atleti nelle loro fatiche. Sottolineando tendenze evidenti: banditi i fili, il collegamento con lo smartphone è quasi di norma wireless; gli auricolari tendono a essere sempre più piccoli, quasi minimi, fino a scomparire nell’orecchio.

In compenso, aumenta il loro lato smart: alcuni rilevano battito cardiaco e stato di forma, altri incitano a non mollare nei momenti di difficoltà. Oltre, chiaramente, a suonare benissimo, esaltando i bassi, autentico doping per propiziare lo scatto successivo.

Ecco una selezione delle migliori ultime proposte per tenere sempre il ritmo giusto mentre si allenano muscoli e fiato.

Jabra Sport Elite

1-Cuffie-Jabra

Design minimale, ma che racchiude un grande cuore tecnologico. Rilevano frequenza cardiaca, distanza percorsa, calorie bruciate e, soprattutto, il consumo di ossigeno durante l’attività fisica, dando indicazioni in tempo reale sul proprio stato di forma sotto sforzo. Tutte le informazioni si leggono tramite una app sullo schermo del telefonino. Riproducono tre ore di musica, più sei aggiuntive grazie alla batteria supplementare nella custodia. Offrono tre anni di garanzia. L’elevata qualità dei modelli precedenti è un ulteriore incentivo. 

Punto di forza – Di fatto, sono un personal trainer da orecchio.

Prezzo – 249,99 euro

Disponibilità – Da ottobre

Samsung Gear Icon X

2-Cuffie-Samsung

La tendenza è confermata: riprodurre la musica non basta più. Ecco che questi auricolari dal design molto indovinato capiscono da sole che attività stiamo svolgendo (se corsa o camminata, per esempio) e leggono direttamente in cuffia, in 15 lingue, a che velocità stiamo procedendo, qual è la distanza percorsa, la durata e le calorie consumate. Inoltre monitorano il battito cardiaco. Non è finita: hanno una memoria di 4 giga per salvare fino a mille brani e una modalità che non cancella l’ambiente esterno, così non si rischia di finire travolti da un’automobile durante una sessione di running.

Punto di forza – La grande adattabilità all’orecchio grazie a tappi e alette di varie dimensioni.

Prezzo – 229 euro

Disponibilità – Già disponibili

Nilox Drops

3-Cuffie-Nilox

Stavolta il tocco è made in Italy e lo si vede nella fantasia dei colori (combinazioni come blu e giallo o rosso e verde fluo), ma anche nel design, piccolo e discreto, meno di 3 centimetri per lato per un peso di appena 5 grammi per ciascun auricolare. Ognuno indipendente dall’altro e capace di riprodurre la propria musica preferita dando parecchia enfasi ai bassi senza escludere del tutto i rumori di fondo. Il collegamento Bluetooth e il microfono integrato permettono di rispondere a una telefonata anche durante l’attività fisica.

Punto di forza – La durata della batteria: fino a 30 ore in standby.

Prezzo – 169,90 euro

Disponibilità – Già disponibili

Bose SoundSport Pulse

4-Cuffie-Bose

Dagli specialisti del suono come Bose, è lecito aspettarsi un prodotto che assicuri una resa elevata anche durante l’allenamento. È il caso, da tempo, della linea SoundSport (per i bassi soprattutto, ineccepibili). Stavolta però si compie forse il definitivo salto di qualità aggiungendo ciò che mancava: il monitoraggio della frequenza cardiaca con una precisione, assicura il produttore, pari a quella di una fascia toracica. Non è finita: la batteria dura fino a 6 ore. Così non è obbligatorio ricordarsi di ricaricarla tra una sessione e l’altra. Sono senza fili e hanno un comodo telecomandino da cui cambiare canzone, alzare o abbassare il volume, rispondere a una chiamata.

Punto di forza – Il design davvero elegante, oltre alla qualità dell’audio.

Prezzo – 229,95 euro.

Disponibilità – Da settembre.

Plantronics BlackBeat Fit

In verità si tratta di un modello già noto, a Ifa sono state solo svelate quattro nuove colorazioni attese per inizio autunno. Ma è quasi obbligatorio riproporre queste cuffie nella nostra rassegna perché restano tra le migliori della categoria. Vuoi per il design, con l’archetto flessibile che si adatta a qualsiasi tipo di testa, per la durata generosa della batteria (fino a 8 ore, con un’ora che si raggiunge in 15 minuti di ricarica), per la totale impermeabilità che le rende immune a scivoloni nell’acqua e ai sudori più copiosi.

Punto di forza – La grande flessibilità e l’estrema facilità d’uso.

Prezzo – 129,99 euro

Disponibilità – In autunno

Skullcandy Method Wireless

6-Cuffie-Skullcandy

Gli auricolari sono in cima, il collare FlexSport (nella foto qui sopra) assolve il compito di tenerli stabili durante l’attività fisica. Non è l’unico vantaggio: sono senza fili, hanno una batteria che gravita intorno alle otto ore, resistono al sudore, includono un microfono incorporato e comandi per rispondere alle chiamate, controllare musica e volume. Sarà disponibile anche una versione pensata ad hoc per il pubblico femminile.

Punto di forza – Il prezzo davvero competitivo.

Prezzo – 59,99 euro

Disponibilità – In autunno

AfterShokz Sportz Titanium

7-Cuffie-Aftershokz

Versione low cost (il cartellino sarà di circa la metà) rispetto alle Trekz Titanium. E presenza del filo, mentre il wireless, come si è visto in questa rassegna, domina. Eppure queste cuffie hanno senso per sperimentare, a un prezzo più accessibile, la tecnologia della conduzione ossea, che sfrutta le ossa del cranio per far arrivare la musica al cervello. Non solo un effetto speciale niente male, ma una sicurezza totale per chi tende a correre in zone molto frequentate o condivise con automobili e ciclisti. 

Punto di forza – La totale libertà delle orecchie durante l’allenamento.

Prezzo – Circa 60 euro

Disponibilità – In autunno

Ti potrebbe piacere anche

I più letti