terrorismo
Olycom / Abaca Press / Balkis Press
terrorismo
Lifestyle

3 libri per spiegare il terrorismo ai ragazzi

Una breve lista di consigli di lettura dedicati ai più giovani, che spiegano che cos'è il terrorismo islamico e le sue origini

'Il terrorismo spiegato ai ragazzi', di Cecilia Tosi

il-terrorismo-spiegato-ai-ragazzi-imprimatur Il terrorismo spiegato ai ragazzi Imprimatur

Ahmed e Omar sono i due personaggi inventati da Cecilia Tosi per tentare di spiegare in modo chiaro e semplice chi sono i terroristi e cosa li spinge nelle loro azioni di violenza. Uno è un reclutatore, addetto alla propaganda, che vive nella capitale dello Stato Islamico, Raqqa. L'altro è invece il capo di una cellula di al-Qaida che dalla Libi si occupa di organizzare attentati. Due storie che raccontano le origini del risentimento arabo verso la nostra società, le responsabilità di Stati Uniti, Russia e più in generale dell'imperialismo occidentale del secolo scorso.

Il terrorismo spiegato ai ragazzi
di Cecilia Tosi
(Imprimatur)
168 pagine

Compra il libro

'Mangiare la paura. Storia di un ragazzo kamikaze', di Antonio Ferrara

mangiare-la-paura-piemme Mangiare la paura. Storia di un ragazzo kamikaze Piemme

In questo romanzo si racconta la storia di Irfan, un tredicenne orfano di padre che viene mandato a studiare in una scuola coranica dalla madre, convinta di fare il meglio per suo figlio. Ma laggiù il ragazzo si rende conto che non si studiano solo i versetti del Corano: il maestro Jabbar, infatti, trasmette ai ragazzi la sua versione di “buon musulmano”, preparandoli a diventare kamikaze pronti a conquistarsi un posto in paradiso.

Mangiare la paura. Storia di un ragazzo kamikaze
di Antonio Ferrara
(Piemme)
115 pagine

Compra il libro

'Ragazze rubate. Le storie delle ragazze rapite da Boko Haram', di Viviana Mazza e Tricia Nwaubani Adaobi

ragazze-rubate-mondadori Ragazze rubate Mondadori

Il 14 aprile 2014 oltre 200 ragazze che stavano riposando nel dormitorio della scuola di Chibok, in Nigeria, vengono rapite nottetempo dai miliziani di Boko Haram. Loro e altre centinaia di giovani che subiscono ancora lo stesso destino, sono le vittime di un fondamentalismo fanatico. Per molti queste donne sono solo dei numeri, sconosciute pedine nel più grande conteggio di una guerra tra libertà e fondamentalismo. Ma in questo libro, mescolando narrativa a realtà, si tenta di dare loro un'identità, attraverso le storie di otto ragazze nigeriane rapite nel 2014.

Ragazze rubate. Le storie delle ragazze rapite da Boko Haram
di Viviana Mazza e Tricia Nwaubani Adaobi
(Mondadori)
203 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti