bono-u2
Musica

U2 - La storia

Dal 1976 ad oggi: la leggendaria epopea dell'ultima grande rock band in attività

Gli U2 sono l'ultima grande rock band esistente. Lo sostengono molti artisti, tra cui Springsteen, ed è un'affermazione che contiene molte verità. Gli U2, giusto per fare un esempio, sono rimasti uno dei pochi gruppi di cui la gente ricorda i nomi dei componenti.

Nonostante il successo sia arrivato negli Anni 80, gli U2 hanno il carisma e la forza delle più grandi ed iconiche band dei Settanta.

Lo dicono i numeri da record legati alla loro storia.

1) Gli U2 si sono formati nel 1976 grazie e un annuncio affisso da Larry Mullen nella bacheca della Mount Temple School di Dublino. Hanno venduto quasi 200 milioni di album e conquistato 22 Grammy Award. Nel 1979, Paul McGuinness, il manager ottienne un contratto con la Island Records, l'etchetta di Bob Marley) per 100.000 sterline.

2) War, 1983, è l'album che apre agli U2 le porte delle classifiche mondiali (tra i classici, Sunday bloody sunday e New year's day) Conquista il primo posto in Inghilterra (600 mila copie) e dalla sua uscita ad oggi ha venduto oltre 4 milioni di copie in America. Si calcola che in Italia l'album sia vicino alle 400 mila copie.

3) Esce nel 1984 The Unforgettable Fire. Il titolo del disco è riferito all'omonima mostra fotografica sulle vittime delle bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki. Parte della registrazione del disco è stata effettuata allo Slane Castle di Dublino. La band visse per un periodo proprio all'interno di questo castello, adibendo il salotto a studio di registrazione. Sullo stile musicale del disco Bono ha dichiarato: "Sentivamo di valere di più rispetto alla "next big thing", avevamo qualcosa di unico da offrire. L'innovazione ne avrebbe sofferto se ci fossimo limitati alla routine degli standard rock. Eravamo in cerca di qualcosa di diverso".

Leggi anche: le venti canzoni più belle di sempre

 

4) La consacrazione definitiva degli U2 arriva il 13 luglio 1985 sul palco del Live Aid a Londra. Bono e soci hanno tre brani da suonare, ma alla fine salteranno Pride eseguendone solo due. La versione di Bad, intensissima e improvvisata, dura 12 minuti in cui Bono si concede alla folla di Wembley. La band entra nella storia.

5) Il 9 marzo 1987 esce The Joshua Tree, il capolavoro della band (With or without you, Where the streets have no name), un disco da trenta milioni di copie di cui dieci vendute in America e tre in Inghilterra. Quest'anno il gruppo celebra The Joshua Tree con un tour mondiale che passerà da Roma il 15 e 16 luglio 2017. e anche con una nuova edizione del disco che contiene rarità e materiale live registrato a New York. 

6) Dopo l'immersione nelle radici della musica americanacon Rattle and Hum (disco e film), gli U2 cambiano pelle nel 1991. L'album della svolta sonora (ma anche d'immagine) è Achtung Baby, prodotto da Daniel Lanois e Brian Eno, e in parte registrato agli Hansa studios di Berlino. Il disco ha venduto 20 milioni di copie nel mondo e debuttato al primo posto in America, Australia, Olanda, Francia e Canada. Il sound del gruppo si contamina con l'alternative rock, l'industrial e la musica elettronica. Achtung Baby compare in tutte le classifiche più qualificate tra i 100 migliori album di sempre. Tra i brani cult, One, The Fly e Even better than the real thing.

 

7) Pop, uscito nel 1997, è l'album più controverso della band che ha spesso dichiarato di non essere pienamente soddisfatta del risultato finale. Il disco è in linea con Acthung Baby e Zooropa ed è ricco di loop, campionamenti ed elettronica. Appena uscito, l'album ha debuttato al numero uno in 27 paesi. Ma già dopo la prima settimana le vendite hanno iniziato a diminuire sensibilmente. Tra i brani più noti, Discoteque, Please e Staring at the sun.

8) Il nuovo millennio inizia con un disco bellissimo: All That You Can't Leave Behind, prodotto dalla coppia Eno-Lanois. Un album che rappresenta il ritorno a un suono più marcamente rock e meno elettronico. Tredici i milioni di copie vendute worldwide e sette i Grammy Award conquistati. Tra i pezzi forti, Beautiful Day, Walk on, Stuck in a moment ed Elevation.  

Dopo il Bataclan: U2 e Eagles of death metal suonano People have the power a Parigi

9) How to dismantle an atomic bomb del 2004 si muove nella scia del predecessore, All That You Can't Leave Behind. Dieci i milioni di copie vendute e nove i Grammy vinti tra il 2005 e il 2006. Bono lo definì "Il nostro primo vero rock album". Tra le canzoni top, Vertigo,  City of blinding lightsSometimes You Can't Make It on Your Own.

U2 live in metropolitana a New York

10) Nel 2014 attraverso l'iTunes Store di Apple gli U2 hanno reso disponibile al mondo Songs of innocence. Il disco è stato scaricato 500 milioni di volte in poche settimane. Le canzoni di Songs of innocence sono state presentate live nel tour The Innocence + Experience Tour. Per celebrare il trentesimo anniversario di The Joshua Tree, gli U2 hanno annunciato un tour che partirà a maggio da Vancouver. Il 15 e il 16 luglio la band si esibirà a Roma.

© Riproduzione Riservata

Commenti