U2: le 20 canzoni più belle di sempre
U2: le 20 canzoni più belle di sempre
popular

U2: le 20 canzoni più belle di sempre

I brani che hanno fatto la storia della band in concerto a Roma il 15 e 16 luglio. Dal primo leggendario album a oggi: la Top 20 definitiva


Le 20 canzoni che hanno fatto la storia

Centosettanta milioni di album venduti e 22 Grammy Award. "Gli U2 sono probabilmente l'ultimo gruppo di cui la gente ricorderà il nome di tutti e quattro i componenti, davvero fantastici" ha dichiarato una volta il Boss del rock and roll, Bruce Springsteen.

Vero, quei nomi sono scolpiti nella memoria collettiva, ma ancora di più le canzoni che hanno fatto la storia della band irlandese. Ne abbiano selezionate 20 indimenticabili. Buon ascolto! 

Gli U2 si esibiranno in Italia il 15 e 16 luglio all'Olimpico di Roma.

20) I will follow

Ottobre 1980: 3 minuti e 37 secondi folgoranti. Presente in ogni tour del gruppo.

19) Gloria

Gloria è la traccia di apertura oltre che il secondo singolo tratto dall'album del 1981, October.

18) The Unforgettable Fire

Dall'omonimo album del 1984. La canzone è stata ispirata da una mostra d'arte dedicata alle vittime del bombardamento atomico di Hiroshima e Nagasaki.

17) Angel Of Harlem

1988: un bellissimo omaggio alla leggenda del jazz-blues, Billie Holiday

16) Zooropa

L'epica title track dell'album omonimo pubblicato nel 1993.

15) I still haven't found what I'm looking for

Classico senza tempo da The Joshua Tree. Una delle più grandi linee melodice composte da Bono e The Edge.

14) New Year's Day

Il primo leggendario singolo dall'album War oltre che il primo grande hit nelle classifiche inglesi ed americane.

13) Vertigo

La canzone ha vinto il Grammy Award come "miglior brano rock", come "miglior performance di gruppo" e come "miglior video" nel 2005.

12) Walk on

La canzone, una delle migliori di All that you can't leave behind, è dedicata ad Aung San Suu Kyi.

11) Pride (In the name of love)

Più che una canzone, un inno di libertà. Il brano fu composto in memoria di Martin Luther King.

10) Where the streets have no name

Storia del rock: il leggendario video della canzone è stato girato il 27 marzo 1987 sul tetto del Republic Liquor Store tra la East 7th Street e la South Main Street a Los Angeles.

9) Who's gonna ride your wild horses

Brano-capolavoro da Achtung Baby, quasi mai eseguito live per la difficoltà di ricrearne l'atmosfera complessa in concerto.

8) With or without you

Una delle più grandi ballad rock di sempre. Appena uscita conquistò il primo posto in America.

7) Beautiful day

Uno dei pezzi più potenti ed evocativi della band. Il videoclip venne girato al Charles de Gaulle International Airport, dove si vede il gruppo suonare su una pista con aerei che partono e atterrano alle loro spalle.

6) No line on the horizon

Una grande canzone spesso sottovalutata. La title track del disco omonimo.

5) Staring at the sun

Una perla da uno dei dischi più controversi degli U2: Pop del 1997

4) Mysterious Ways

Da Achtung Baby del 1991 un pezzo visionario e molto intenso. Ebbe molto successo negli States cone singolo.

3) City Of Blinding Lights

"Best rock song" ai Grammy Awards del 2006. Il brano è stato usato come colonna sonora dal Presidente Barack Obama durante l'annuncio della propria candidatura, avvenuto a Springfield il 10 febbraio 2007.

2) All I want is you

Capolavoro. È il tema di chiusura del film Rattle and Hum. Bono ha dichiarato che questo brano è una prosecuzione di With or Without You contenuta in The Joshua Tree.

1) One

La canzone simbolo di una lunga e gloriosa storia iniziata nel 1976 a Dublino. La Yesterday degli U2.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti