Nel borgo abruzzese di Loreto Aprutino ha preso il via il 4 luglio scorso la seconda edizione di LoretoViews , primo Festival di fotografia del paesaggio in Italia, giunto alla seconda edizione dopo l'esordio del 2012. L'abitato storico del piccolo comune dell’entroterra pescarese ospiterà fino al 7 settembre le numerose iniziative culturali del festival, nato per sviluppare progetti legati alla fotografia e alle tematiche del paesaggio naturale e urbano, all'insegna del motto "la fotografia vissuta dal borgo, il borgo vissuto attraverso la fotografia". Il Festival propone numerose mostre fotografiche, suddivise in 5 sezioni e allestite in diversi luoghi del centro storico.

 

Tra i fotografi in mostra, nella sezione "GUEST", troviamo l'italiano Franco Pagetti  con un lavoro sui paesaggi afghani e la svizzera Irene Kung , con i suoi "ritratti di città invisibili"; la sezione "STORICA" propone tre antologie di immagini opera di tre personaggi della cultura italiana del '900: Giorgio Manganelli, Giovanni Michelucci e Heinz Waibl; la terza, dal titolo "SITE SPECIFIC" propone le fotografie naturalistiche di Bruno D’Amicis ; dedicata agli autori contemporanei più giovani la sezione "YOUNG"; mentre la quinta e ultima, "UNCONVENTIONAL" propone il lavoro (video, fotografie e poesie) del bolognese Andrea Basili

 

L'iniziativa propone anche un'ampia offerta turistica e culturale: incontri serali sul tema della fotografia di paesaggio con l'intervento di autori e critici, visite ai musei locali, percorsi attraverso luoghi spesso inaccessibili o poco conosciuti, e "viaggi eno-gastronomici" alla riscoperta di tipicità e sapori del territorio abruzzese, in serate all’aperto accompagnate da note di musica. Il Festival Loretoview è una delle iniziative di "ARTE in CENTRO – cultura contemporanea nei borghi e nelle città ", la manifestazione che dal 4 luglio al 28 settembre 2014 anima il territorio di Abruzzo e Marche con 9 mostre di arte contemporanea e un fitto programma di eventi collegati, in un contesto geografico che spazia dai Monti Sibillini alle cime del Gran Sasso fino alle spiagge dell'Adriatico.

© Riproduzione Riservata

Commenti