'James Bond 007' di Ellis e Masters
Fumetti

‘Vargr’ e ‘Eidolon’: il James Bond di Warren Ellis

La nuova incarnazione a fumetti dell’agente segreto ideato da Ian Fleming

“Vargr” e “Eidolon” sono i primi due volumi delle nuove avventure a fumetti dell’agente 007 del servizio segreto britannico, realizzate da Warren Ellis e Jason Masters e pubblicate in Italia da Panini Comics in due volumi cartonati.

Nel primo volume, “Vargr”, una nuova e letale droga si sta diffondendo per le strade di Londra e James Bond dovrà fronteggiare un duo di inarrestabili assassini psicopatici al servizio di uno scienziato sadico.
Nel secondo volume, “Eidolon”, 007 deve invece scoprire perché agenti di vari servizi segreti stiano cercando di eliminare una contabile britannica, infiltrata presso l’ambasciata turca, scoprendo il complotto di un’organizzazione che credeva debellata.

I due volumi fanno parte del rilancio del celebre agente segreto e presentano un Bond diverso dalle incarnazioni a fumetti che lo hanno preceduto, nonché da quelle cinematografiche. La caratterizzazione di questo 007 è infatti basata sostanzialmente solo sui libri e racconti brevi di Ian Fleming.
Le storie sono rese più attuali nelle tematiche e nell’ambientazione ma sono scevre da improbabili donne oggetto, gadget tecnologici o altre spettacolarizzazioni hollywoodiane.

1163935

Intelligente, brutale ed efficace, il Bond di Warren Ellis è anzitutto un soldato, che deve misurarsi non solo con temibili criminali ma anche con la burocrazia e i limiti imposti da superiori e politici.

Il nuovo Bond a fumetti agisce ai nostri tempi, in uno scenario diverso da quello di Fleming, in cui il mondo era diviso in due blocchi. La Berlino in cui si svolge parte del primo volume è una città ben diversa da quella del secondo dopoguerra e anche il Regno Unito è (finalmente) multiculturale e multirazziale.

L’agente 007 resta però un formidabile “oggetto contundente” al servizio dell’MI6 e degli interessi dell’ex impero britannico, capace di fronteggiare situazioni imprevedibili con brillante inventiva e spettacolare ferocia, illustrate con dovizia di particolari da Jason Masters.

1163934

Disegnatore di estrazione supereroistica, a lungo al lavoro su Batman per la DC Comics, Masters è stato selezionato esplicitamente da Ellis. Il suo tratto è spigoloso e cinetico, attento ai dettagli ma anche alla composizione globale della tavola, dove convivono sequenze frenetiche, panoramiche e momenti di quiete apparente.

1163930

Masters brilla in particolare nella resa degli scontri e degli inseguimenti, in cui il tempo si dilata e il lettore è immerso nell’azione, ma fa un ottimo lavoro anche nei momenti di confronto verbale, con riuscite espressioni attonite, sarcastiche, stupefatte o impaurite di Bond e degli altri personaggi.

1163933

“James Bond in Vargr“ e “James Bond in Eidolon” sono due volumi cartonati a colori di 144 e 176 pagine rispettivamente. Sono pubblicati da Panini Comics, che li propone a 17 Euro cadauno.

Si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti