Giulia Rosa, Festival Tra le nuvole
Fumetti

Tra le nuvole 2017 Festival di fumetto e illustrazione

Settima edizione del festival itinerante a Brescia e dintorni

Dal 31 maggio al 2 luglio 2017 il festival itinerante Tra le nuvole, ideato e organizzato dalla micro casa editrice MalEdizioni, animerà la provincia di Brescia con mostre, incontri ed eventi dedicati al fumetto e all'illustrazione. Eccone una selezione.

Incontri con fumettisti

1157810

Il 7 giugno a Brescia, Lorena Canottiere presenterà il suo romanzo a fumetti "Verdad" (Coconino Press) (recensione), storia di un'anarchica, combattente antifascista durante la guerra civile spagnola, raccontata attraverso pagine di emozioni e colori brucianti.

Il 9 giugno a Ospitaletto, Emmanuel Guibert in teleconferenza parlerà de "Il fotografo" (Coconino Press) e di "Conversazioni con il fotografo" (Liberedizioni). Il primo è un romanzo a fumetti, cronaca di una missione di Medici Senza Frontiere in Afganistan negli anni Ottanta, basato sulla testimonianza e sugli scatti di Didier Lefèvre. Il secondo è l'intervista del fumettista con il fotografo, la cui traduzione è stata fortemente voluta dal bresciano Cosma Casagrande.

Il 2 luglio a Cremona in collaborazione con il Porte Aperte Festival, Lucia Biagi presenterà il suo romanzo a fumetti "Misdirection" (Eris Edizioni) (recensione), uno sguardo acuto e attento al mondo delle adolescenti. In serata, a Orzinuovi, Biagi converserà con Alice Milani, ("Wisława Szymborska" (Becco Giallo) (recensione), "Tumulto" (Eris Edizioni) (recensione)).

Mostre di illustrazione

1157811

A Carmen Town a Brescia, per il mese di giugno, ci sarà la mostra Érotique: racconti di disegni occasionali di Giulia Rosa, una serie di immagini delicate e divertenti ispirate all'erotismo femminile, a cui farà seguito Tre Oziosi, una mostra di Biro, Laura Micieli e Luigi Filippelli, tre disegnatori accomunati dallo stesso spazio creativo.

A luglio a Orzinuovi, negli spazi per le pubbliche affissioni, sarà invece presentato il progetto collettivo MMMM More More More Mountains, una serie di locandine di film fittizi ambientati in montagna, illustrate da un nutrito e interessante gruppo di artisti bresciani, italiani e internazionali.

1157812

Per tutti i dettagli si rimanda al programma sul sito del festival.

Si ringrazia Nicola D'Agostino per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti