sport

Milan-Juventus, il rigore per mano di Calabria con chiamata Var

Ecco l'immagine dell'episodio che fa discutere nella semifinale di Coppa Italia. L'arbitro Valeri concede il penalty poi realizzato da Ronaldo

La semifinale di Coppa Italia tra Milan e Juventus è stata decisa da un calcio di rigore concesso dall'arbitro Valeri su chiamata del Var Nasca. Oggetto del contendere un tocco di braccio di Calabria su mezza rovesciata di Ronaldo: rigore? Per il direttore di gara sì, ma la sua decisione ha fatto infuriare Pioli e i rossoneri.

Ti potrebbe piacere anche