news

Migranti assaltano frontiera fra Messico e U.S.A | video

Centinaia di persone hanno tentato di entrare illegalmente negli Stati Uniti d'America sfruttando l'area di collegamento tra Tijuana e San Diego. Tutto è successo durante una marcia pacifica, durante la quale un gruppo di circa 500 persone - appartenenti alla cosiddetta carovana - si è staccato dal corteo oltrepassando la prima barriera metallica. A quel punto gli agenti hanno respinto la marea umana anche con l'impiego di gas lacrimogeni e chiuso i varchi al confine. Diverse centinaia di migranti sono riuscite a superare la prima barriera prima di essere fermati con gas lacrimogeni. Il tutto mentre gli elicotteri dell'esercito americano sorvolavano il confine a bassa quota. Poco dopo i varchi sono stati chiusi. Il numero delle persone che compongono la cosiddetta carovana dei migranti è di 8.247. Di queste, 7.417 si trovano in Bassa California ospitate in accampamenti allestiti nelle città di Mexicali e Tijuana (Twitter: @Annie_Rose 23)
Ti potrebbe piacere anche