news

Roma, la protesta dei terremotati

Sit-in dei terremotati davanti a Montecitorio

Centinaia di terremotati hanno sfilato in silenzio tra i vicoli di Roma. "Questo è ciò che si sente nei nostri paesi, nelle nostre case", dice Laura, una delle organizzatrici, ai manifestanti che scorrono lenti verso la Camera. "Il silenzio è la voce più forte che abbiamo". Dopo 5 mesi dalla distruzione del terremoto, le popolazioni dei paesi colpiti hanno incontrato la presidente della Camera Laura Boldrini, per chiedere assistenza e aiuto: "Viviamo in una sensazione di abbandono", hanno aggiunto.

 
 
Ti potrebbe piacere anche