news

Palermo, la grigliata proibita sui tetti per Pasqua

Decine di giovani hanno violato la quarantena per il Coronavirus ritrovandosi sui tetti di casa per una vera e propria festa

Musica, griglia accesa, balli e fuochi d'artificio. Ecco come hanno vissuto il pranzo di Pasqua una ventina di giovani di un quartiere popolare del capoluogo siciliano hanno voluto passare la giornata in barba alle regole della Quarantena. La Polizia li ha scovati con un drone. I giovani all'inizio hanno fatto finta di niente. Poi l'arrivo massiccio di agenti ha posto fine al party

Ti potrebbe piacere anche

I più letti