Top Gear, arriva la versione italiana con Bastianich e Guido Meda
Ufficio Stampa Goigest
Top Gear, arriva la versione italiana con Bastianich e Guido Meda
Televisione

Top Gear, arriva la versione italiana con Bastianich e Guido Meda

Presente in ogni puntata The Stig, il test driver dall’identità segreta

Dopo aver conquistato il pubblico di 230 paesi al mondo, è in arrivo su Sky Uno la versione italiana di Top Gear, il format ad alto tasso di ironia che si occupa di automobili e motori, capace di catalizzare un'audience globale di 350 milioni di spettatori. 

Bastianich e Meda alla conduzione

La conduzione della versione italia del format è stata affidata a Guido Meda - capo della redazione Motori e vice direttore di Sky Sport, pilota amatoriale di auto e moto – e Joe Bastianich: oltre ad essere un imprenditore della ristorazione, il celebre giudice di MasterChef è un appassionato di motori a due e quattro ruote, ottimo pilota e grande collezionista di auto d’epoca. A loro si unirà un terzo conduttore, ancora da svelare, ed è confermata la presenza di The Stig, il test driver dall’identità segreta che, come nella versione originale, sarà presente in ogni puntata.

Top Gear da record

Come nel format internazionale, anche in Italia i momenti in studio si alterneranno alle sfide esterne in location spettacolari, tra gare avventurose, e grandi ospiti coinvolti nei test, nelle recensioni e nei commenti sull'attualità dal mondo automobilistico. Il tutto mixando competenza tecnica, passione e goliardia: Top Gear Italia sarà realizzato da Toro Media per Sky e non tradirà lo stile ironico, provocatorio, e al tempo stesso credibile, del formato internazionale. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti