Serie TV

Game of Thrones: un sito tiene il conto degli omicidi

Il Washington Post ha realizzato un sito per contare i cadaveri eccellenti (e non) della serie tv prodotta dalla HBO. E sono tantissimi

GOT Stark

Eugenio Spagnuolo

-

Il ritorno di Game of Thrones (in Italia va in onda su Sky Atlentic, in contemporanea con gli Usa) per la quinta stagione, richiede più di un esercizio di memoria ai fan, che ormai faticano a stare dietro ai sapienti intrecci di trame partoriti da George RR Martin. Ad aiutarli (ad aiutarci, ndr) ci ha pensato il Washington Post, pubblicando un'infografica interattiva che tiene il conto dei morti delle stagioni che si sono fin qui susseguite: Valar Morghulis - an illustrated guide to all 456 death in Game of thrones.

456: tanti sono i caduti della serie che ha cambiato le regole del fantasy (e qualcuno dice della politica): 58 nella prima stagione, 130 nella seconda, 86 nella terza e - record! - 182 nella quarta che si è appena conclusa. Per ognuno di loro il sito riporta come, dove e quando (in quale episodio) è avvenuto l'incontro con la vecchia signora, metodo usato dall'omicida (in Game of Thrones raramente si muore di morte naturale) e motivo. La grafica rende più facile la consultazione di questo moderno libro dei morti, dove trovano posto anche le comparse e i lupi. La sezione dedicata alle deadliest location offre un'ulteriore traccia: il maggior numero di omicidi, 117, è avvenuto ad Approdo del Re, il palazzaccio dove si svolge gran parte della storia.

Ma il sito è un cantiere aperto. L'ecatombe promessa da Martin e dagli autori di Game of Thrones per la quinta stagione in corso ha infatti convinto i redattori dell'autorevole quotidiano americano a congedarsi dai lettori con un "Chi sarà il prossimo? Rimanete sintonizzati".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Game of Thrones: un documentario anticipa la 5 stagione

Mancano ancora due mesi alla ripresa del Trono di Spade. Un documentario di sky svela i nuovi set

Game of Thrones: arriva la 5° stagione. Le cose da sapere

L'attesa è finita: nella notte tra il 12 e il 13 aprile, in contemporanea con gli USA, sbarca su Sky Atlantic HD l’attesissima quinta stagione de Il Trono di spade. Ecco cosa vedremo

Commenti