Ufficio Stampa/ Fabrizio Di Giulio
Televisione

Montalbano: ascolti boom per "Amore", gli episodi più visti di sempre

L'ultima puntata del 2018 e "La giostra degli scambi" sbancano l'Auditel e polverizzano i record di share

Un poliziotto da record. Anche nel 2018 Il Commissario Montalbano ha battuto se stesso, superando l'incredibile soglia del 45% di share e quasi la metà dei telespettatori, lunedì 19 febbraio, ha seguito l'episodio Amore, in onda su Rai 1, tratto da una raccolta di racconti di Andrea Camilleri. L'episodio entra così nella top ten dei più visti della serie, piazzandosi al terzo posto assoluto in termini di share e al quarto posto per numero di spettatori. Dopo l'incredibile boom de La giusta degli scambi - il più visto di sempre, in onda il 12 febbraio - continua l'inarrestabile crescita della serie tv con Luca Zingaretti, diretta da Alberto SironiMa quali sono gli episodi più seguiti di sempre? Ecco la classifica delle 10 puntate cult. 

1. La giostra degli scambi - 2018

Luca Zingaretti Il commissario Montalbano Luca Zingaretti ne "La giostra degli scambi" Duccio Giordano/Ufficio Stampa

11 milioni 386 spettatori - 45,1% di share. Straordinario Montalbano. La giostra degli scambi, trasmesso lunedì 12 febbraio in prima serata, è in assoluto l’episodio più visto di sempre, sia in termini di ascolto che di share, battendo il record precedente di Come voleva la prassiUn negozio di elettronica è stato bruciato, un incendio chiaramente doloso. Ma non si tratta solo di questo: Marcello Di Carlo, il proprietario del negozio, è scomparso, di lui non c’è più alcuna traccia. È un bell’uomo Di Carlo, e anche un playboy di un certo successo, ma ha il vizio di spendere molto più di quanto riesca a guadagnare. Montalbano comincia a indagare, ma il mistero di questa scomparsa pare farsi sempre più sfuggente. E poi accade anche qualcos’altro, qualcosa di strano e inquietante. La guest star della puntata è Fabrizio Bentivoglio.

2. Come voleva la prassi - 2017

montalbano8 Luca Zingaretti (Montalbano) con Isabell Sollman (Ingrid) in "Come voleva la prassi" Rai Fiction, Ufficio stampa Kinoweb Viviana Ronzitti, Foto di Duccio Giordano

11 milioni 268.000 spettatori - share  44.1%. Il cadavere di una bella ragazza viene ritrovato nudo, con indosso solo un accappatoio intriso di sangue, sul pavimento di un androne. Cosa ha spinto la ragazza a trascinarsi fino a lì? In Come voleva la prassi, Montalbano sospetta che la vittima sia una prostituta proveniente dall’Est Europa e il commissario diventa oggetto di un attentato: le indagini lo portano a scovare tra i condomini non l’assassino, ma un complice, che ha assistito e ripreso con una telecamera, il festino in cui ha trovato la morte la ragazza, a cui hanno partecipato, mascherati ma riconoscibili, i notabili della zona. Durante l’indagine, Montalbano conosce un giudice in pensione, Leonardo Attard, che sta revisionando tutti i processi che ha celebrato: un incontro inquietante, che lo lascerà con molti interrogativi.

3. Una faccenda delicata - 2016

Il commissario Montalbano Una faccenda delicata Una scena tratta da "Una faccenda delicata" Ufficio Stampa/Fabrizio Di Giulio

10.862.000 spettatori - share 39,06%. Sul fronte del totale di telespettatori, il primo episodio della decima stagione è il più visto di sempre. Montalbano indaga sull'omicidio di Maria Castellino, una prostituta di 70 anni rispettata da tutti. Il commissario scava sempre più a fondo e scopre nella vita di Maria risvolti sempre più ambigui e inquietanti, ma riuscirà a portare a termine le indagini scoprendo l'assassino. Nel corso di questa puntata Livia (interpretata da Sonia Bergamasco) viene a Vigata per far conosce a Salvo Selene, la cagnetta che ha appena adottato. 

4. Amore - 2018

Bergamasco Zingaretti Il Commissario Montalbano Una scena del "matrimonio" tra Salvo e Livia Duccio Giordano/Ufficio Stampa

10.816.000 spettatori - share 42,8%. Montalbano non è molto a suo agio con le faccende legate all’amore. E la scomparsa della bellissima Michela Prestia (Serena Iansiti) mette a dura prova la sua capacità di districarsi nei labirinti della complessità dei sentimenti. Michela è una ragazza dal passato drammatico: respinta dalla famiglia, ha incontrato gli uomini sbagliati, che l'hanno condotta a diventare una prostituta. Ma col tempo è riuscita a risollevarsi da quella rovina, si è rifatta una vita e ha trovato l’amore. La scena cult dell'episodio Amore è il matrimonio tra Salvo e Livia: in apertura di puntata i due eterni fidanzati sembrano sul punto di sposarsi, ma presto si scopre che è solo un sogno. 

5. Una lama di luce - 2013

Una lama di luce Montalbano Luca Zingaretti in una scena de "Il commissario Montalbano" Ansa/Ufficio Stampa

10.715.000 spettatori - share 36,43%. I casi da risolvere sono due. Il primo riguarda una presunta rapina subita da Loredana Di Marta: il marito sporge denuncia ma alcuni dettagli non quadrano e dietro questa storia si celano vecchi e nuovi amanti della stessa. Il secondo caso riguarda invece la denuncia di un contadino che ha trovato la sua stalla in disuso chiusa con strane porte e finestre, che si scoprirà essere grosso arsenale: per capire cosa c'è dietro la vicenda, il commissario condurrà una piccola indagine parallela e nel frattempo dovrà fronteggiare una forte crisi d'ansia che assale la sua compagna Livia. 

6. Un covo di vipere - 2017

montalbano10 Montalbano (Luca Zingaretti) con Giovanna Pusateri (Valentina Lodovini) nell'episodio "Un covo di vipere" Rai Fiction, Ufficio stampa Kinoweb Viviana Ronzitti, Foto di Duccio Giordano

10.674.000 spettatori - share 40.8%. L’imprenditore 60enne Cosimo Barletta viene trovato morto nella sua casa al mare, ucciso con un colpo di arma da fuoco alla nuca, mentre era seduto in cucina a bersi un caffè. Non ci sono segni di effrazione: a ucciderlo è stato qualcuno che lo conosceva, che lui stesso può avere fatto entrare, o addirittura una donna che può avere passato la notte lì con lui. In Un covo di vipere, il caso assume tinte assai fosche, perché Montalbano scopre grazie alla testimonianza dei figli dell’assassinato, che Barletta era tutt’altro che una persona specchiata: freddo, crudele, privo di scrupoli e sentimenti, Cosimo era anche un ignobile strozzino e aveva rovinato un sacco di gente a Vigata oltre che a costringere giovani ragazze a concederglisi, per poi ricattarle. Erano dunque in molti ad odiarlo e il caso si fa complicato e lo diventa ancora di più quando il Montalbano scoprirà che a Barletta non hanno semplicemente sparato, ma che poco prima era stato addirittura avvelenato. Come se due assassini, indipendentemente l’uno dall’altro, avessero deciso quella stessa notte di ucciderlo.

7. La piramide di fango - 2016

"La piramide di fango" Ufficio Stampa/ Fabrizio Di Giulio

10.333.000 spettatori - share 41%. L'ultima puntata, andata in onda ieri, è in termini di share la più vista di sempre, mentre si piazza al terzo posto in numeri assoluti di spettatori. Tutto parte dalla morte sospetta del ragioniere Gerlando Nicotra, il cui omicidio ha che fare con un enorme giro di corruzione riguardante varie imprese edili della provincia legate alla mafia. Quando le indagini partono, comincia in contemporanea un colossale depistaggio, con il quale si vuole far credere che la morte di Gerlando non sia altro che una storia di corna. Tra falsi testimoni, prove e false confessioni, solo grazie ad alcune intuizioni e al suo coraggio Montalbano penetrerà all’interno di quella “piramide di fango” che pareva inespugnabile.

8. Una voce di notte - 2013

Una voce di notte Montalbano Il cast della fiction di Rai 1 Rai.tv

10.223.000 spettatori – share 36.43%. Il 25esimo film tivù tratto dai libri di Andrea Camilleri è il primo a sfondare il muro dei dieci milioni di telespettatori. Nella trama dell'episodio, Montalbano si trova a fare i conti con un pirata della strada, che scoprirà poi essere il figlio del presidente della Provincia, con un furto sospetto e con un suicidio: tutti episodi collegati che richiedono indagini approfondite. Il commissario però comincia a subire pressioni dall'alto, visto che gli esponenti politici coinvolti nei casi sono infastiditi dai suoi atteggiamenti: così sarà costretto a forzare un po' la mano per risolvere le indagini, agendo in maniera insolita rispetto alle sue modalità classiche.

9. Il gioco degli specchi - 2013

Il gioco degli specchi Montalbano Montalbano e Catarella, interpretato da Angelo Russo Ansa/Ufficio Stampa

9.948.000 spettatori – share 35.17%. La seconda puntata della nona stagione sfiora i 10 milioni ma li manca per un soffio. La guest star di questo episodio è Barbora Bobulova, che interpreta una vicina di casa del Commissario: Liliana è rimasta in panne con la sua auto e Salvo la soccorre, scoprendo che i freni sono stati sabotati. La donna accusa un ex amante ma la relazione è ancora in corso quando Montalbano ricollega i pezzi e scopre degli strani intrecci con un'altra indagine, che riguarda le ritorsioni contro il figlio di un collaboratore di giustizia. 

10. Gli arancini di Montalbano - 2002

Gli arancini di Montalbano La scena finale dell'episodio Rai.tv

9.892.000 spettatori – share 34,45%. E' uno degli episodi cult di tutta la serie e i mitologici arancini della signora Adelina sono diventati un piatto iconico della cucina televisiva. La donna delle pulizie del commissario lo invita a trascorrere il Capodanno a casa sua e Salvo accetta pur di non passare l'ultimo dell'anno a Parigi con Livia. E sarà proprio uno dei figli di Adelina ad aiutarlo a risolvere l'indagine che riguarda la morte di una coppia, che è precipitata con l'auto in un burrone: sembra un semplice incidente, ma in realtà si tratta di un omicidio. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti